Ingegneria antincendio e strutturale applicata all'acciaio

Pubblicazioni su tematiche antincendio applicate a strutture in acciaio a cura della fondazione promozione acciaio"

Ingegneria antincendio applicata all'acciaio
Pubblicazioni Su Tematiche Antincendio Applicate A Strutture In Acciaio A Cura Di "Promozione Acciaio"
Promozione acciaio

Negli ultimi anni il tema della sicurezza delle strutture in caso di incendio è stato oggetto di numerose attività che hanno prodotto una notevole evoluzione del quadro normativo, sia a livello comunitario sia a livello nazionale.

I criteri generali della sicurezza stabiliti nel 1988 dalla Commissione Europea sono stati sviluppati attraverso procedure messe a punto nell'ambito degli Eurocodici, ora disponibili nella versione definitiva approvata da tutti i paesi europei. Come negli altri paesi membri, anche in Italia il nuovo approccio normativo europeo è stato un riferimento per le norme nazionali che hanno subito un sensibile rinnovamento.

Il 20 gennaio 2006, su iniziativa di Fondazione Promozione Acciaio e del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco è stata istituita la Commissione per la Sicurezza delle Costruzioni di Acciaio in caso di Incendio, con l’intento di costituire un tavolo tecnico-scientifico permanente finalizzato a valutare i risultati della ricerca nazionale ed europea, fornire strumenti appropriati all’organo di controllo per la valutazione della sicurezza delle strutture in acciaio e garantire l’aggiornamento professionale dei tecnici impegnati nell’attività di prevenzione incendi.

La Commissione si propone i seguenti principali obiettivi:valutazione dei risultati della ricerca nazionale ed europea;
analisi tecnica della norma nazionale e confronto con quella europea al fine di fornire contributi tecnici per un suo aggiornamento;
fornire strumenti tecnici agli operatori di controllo (VVF) per la valutazione della sicurezza delle strutture in acciaio;
fornire strumenti tecnici per l'aggiornamento professionale.La Commissione è composta da rappresentanti nazionali nel campo della ricerca europea, da esponenti del Ministero dell’Interno coinvolti nella definizione del quadro normativo nazionale, da docenti universitari e da liberi professionisti.





Il Codice Prevenzione Incendi - le applicazioni possibili per le strutture in acciaio

La maggiore sfida per il progettista offerta dal DM 03/08/2015 è il ricorso alla modellazione diretta dell’incendio in caso di soluzioni alternative. Il settore è assolutamente nuovo per i progettisti strutturali ma offre numerose opportunità di progettazioni più spinte in quanto meglio rispondenti agli effettivi, possibili, scenari di incendio. La semplificazione normativa aiuterà sicuramente a dirigersi verso questo nuovo settore ancora poco esplorato in Italia a differenza di quanto già si fa da anni all’estero.

Le strutture in acciaio, attualmente poco impiegate in Italia anche per i pesanti vincoli imposti dalle normative antincendio tradizionali, potranno avere un nuovo impulso grazie al DM 03/08/2015 solo se accompagnate da un aggiornamento tecnico e culturale dei progettisti.

Il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco ha recentemente predisposto il Codice di Prevenzione Incendi: un documento normativo aderente alle più moderne metodiche in materia antincendio. Il Codice, suddiviso in capitoli dedicati alle misure di prevenzione e protezione dagli incendi, dedica due di essi alla resistenza al fuoco delle strutture ed alla compartimentazione antincendio ed offre ai progettisti numerose nuove possibilità di ricorrere alla Fire Safety Engineering (FSE) per affrontare e risolvere i più complessi problemi di ingegneria strutturale in caso di manufatti esposti al rischio di incendio.

Il presente articolo ha per obiettivo l’illustrazione dei punti normativi più innovativi del nuovo documento normativo con particolare riferimento alle costruzioni in acciaio.

DOWNLOAD
 

APPLICAZIONE DELL'INGEGNERIA DELLA SICUREZZA ANTINCENDIO ALLA PROGETTAZIONE STRUTTURALE DI AUTORIMESSE APERTE, FUORI TERRA ED A SPAZIO APERTO AI SENSI DEL DM 21/02/17

Il documento presenta un esempio di applicazione del procedimento di verifica strutturale antincendio ad un'autorimessa aerata fuori terra in acciaio, così come definito nel decreto del Ministero dell’Interno 21/02/17 "RTV Autorimesse". In particolar modo viene analizzato un caso tipo di parcheggio multipiano in carpenteria metallica su maglia strutturale 16x5 m, utilizzando il metodo dell'ingegneria della sicurezza antincendio (FSE, Fire Safety Engineering) alla luce del nuovo Codice Prevenzione Incendi, della già menzionata Regola Tecnica Verticale Autorimesse, degli Eurocodici e dei relativi annessi nazionali (NAD).

DOWNLOAD

Le prestazioni delle strutture in acciaio in caso di incendio nei depositi e negli edifici industriali

Per una certa tipologia di edifici industriali, in particolare quelli monopiano, la sicurezza strutturale in caso di incendio dipende da alcune specifiche prestazioni della struttura portante. L’evoluzione dei criteri normativi e degli strumenti di calcolo a disposizione dei progettisti consente oggi il pieno controllo di queste prestazioni e la possibilità di progettare in maniera completa soluzioni strutturali in acciaio sicure in caso di incendio.

Nel presente lavoro questa procedura di calcolo è stata analizzata, facendo riferimento alle recenti disposizioni normative introdotte in Europa per l’applicazione dell’approccio ingegneristico al caso degli edifici adibiti a deposito e ai risultati delle analisi condotte sul comportamento strutturale 3D di strutture in acciaio mediante l’applicazione di tre software FEM (ANSYS, ABAQUS e SAFIR).

DOWNLOAD

Progettazione delle strutture di acciaio di capannoni industriali mediante l’applicazione dei metodi di ingegneria della sicurezza antincendio

Il tema della progettazione in caso di incendio delle strutture di acciaio di edifici industriali è stato oggetto di numerose attività di ricerca condotte in ambito europeo, focalizzate in particolare sull’applicazione dei criteri di valutazione della sicurezza mediante approccio ingegneristico. Anche la normativa italiana in tale ambito ha introdotto novità significative con il nuovo Codice Prevenzione Incendi. Nel presente lavoro sono state analizzate in modo pratico alcune procedure di calcolo previste dal Codice per la progettazione strutturale di capannoni monopiano mediante applicazione del FSE.

DOWNLOAD

Criteri per la valutazione della sicurezza mediante l’approccio ingegneristico

L’applicazione dell’approccio ingegneristico per la valutazione della sicurezza degli edifici in caso di incendio è regolamentato in ambito nazionale dal Decreto del Ministero dell’Interno del 9 maggio 2007. I criteri di calcolo su cui questo approccio è basato sono definiti nell’ambito del nuovo quadro normativo vigente, in particolare nei due Decreti del Ministero dell’Interno del 16 febbraio e 9 marzo 2007, nelle Norme Tecniche per le Costruzioni e nelle cosiddette parti fuoco degli Eurocodici.

Il presente contributo vuole presentare i criteri di calcolo impiegabili ai sensi delle norme nazionali vigenti per l’applicazione dell’approccio ingegneristico ai fini della sicurezza strutturale in caso di incendio, proponendo una procedura per la verifica della loro applicazione al caso delle strutture di acciaio.  

DOWNLOAD

Il contributo dell’azione membranale nelle strutture composte acciaio-cls

Le prove di resistenza al fuoco in grande scala condotte in diversi paesi e le analisi degli incendi che si sono verificati in edifici reali hanno mostrato che le prestazioni in caso di incendio di edifici a telaio realizzati con struttura in acciaio e composta acciaio-calcestruzzo sono migliori di quanto indicato dalle prove di resistenza al fuoco su elementi isolati. Appare chiaro che nei moderni edifici realizzati con questa tipologia strutturale ci sono ampie riserve di resistenza al fuoco e che le prove condotte con esposizione alla curva di incendio standard fatte su elementi singoli non vincolati non forniscono indicazioni soddisfacenti circa le prestazioni di questo tipo di strutture.

In questo lavoro viene presentato un metodo di calcolo semplificato per la realizzazione di edifici a telaio in acciaio, che impiegano travi e solai composti acciaio-calcestruzzo. Questo procedimento consente l’analisi globale dalla struttura del solaio e permette di individuare quali elementi strutturali possono restare senza protezione, mantenendo un livello di sicurezza equivalente a quello ottenuto mediante i metodi di calcolo tradizionali. Questa trattazione è stata sviluppata nel recente progetto di ricerca RFCS MACS+, “Azione membranale nelle strutture composte acciaio-calcestruzzo in condizioni di incendio”(7,8). Per l’applicazione di questo metodo di calcolo semplificato è stato implementato, nell’ambito della ricerca, uno specifico software MACS+.

DOWNLOAD

Verifica dei criteri di calcolo per la valutazione della sicurezza strutturale

L’applicazione dell’approccio ingegneristico per la valutazione della sicurezza degli edifici in caso di incendio è regolamentato in ambito nazionale dal Decreto del Ministero dell’Interno del 9 maggio 2007. I criteri di calcolo su cui questo approccio è basato sono definiti nell’ambito del nuovo quadro normativo vigente, in particolare nei due Decreti del Ministero dell’Interno del 16 febbraio e 9 marzo 2007, nelle Norme Tecniche per le Costruzioni e nelle cosiddette parti fuoco degli Eurocodici.
Il presente contributo vuole presentare i criteri di calcolo impiegabili ai sensi delle norme nazionali vigenti per l’applicazione dell’approccio ingegneristico ai fini della sicurezza strutturale in caso di incendio, proponendo una procedura per la verifica della loro applicazione al caso delle strutture di acciaio.

DOWNLOAD

Strutture di acciaio protette in attività industriali ad alto rischio di incendio: la qualificazione sperimentale dei sistemi protettivi

La normativa nazionale per la certificazione delle strutture di acciaio protette ha subito recenti radicali cambiamenti. Dal 2007, lasciata alle spalle la previgente normativa nazionale, sono in vigore anche in Italia le nuove norme di prova valide in tutti i Paesi dell’Unione Europea.
Un aspetto poco indagato riguarda i sistemi protettivi che si impiegano per soddisfare i requisiti di resistenza al fuoco nelle attività industriali ad alto rischio di incendio, dove, in genere, è richiesta la verifica nei confronti della curva nominale di incendio da idrocarburi. Il presente contributo, facendo riferimento ai più aggiornati documenti normativi europei, affronta il tema della progettazione delle strutture di acciaio protette e degli idonei sistemi protettivi che si impiegano in questo tipo di attività.

DOWNLOAD

La sicurezza strutturale in caso di incendio negli edifici adibiti a deposito e ad attività industriale

Il presente contributo, partendo dai risultati delle ricerche condotte e dall’analisi dei nuovi documenti normativi vigenti in ambito europeo, centra l’attenzione sugli obiettivi della sicurezza in caso di incendio in vigore per gli edifici adibiti a deposito e/o attività industriale, al fine di individuare possibili criteri di applicazione dell’approccio ingegneristico nell’ambito delle norme nazionali.
DOWNLOAD

Il progetto dei sistemi di protezione dal fuoco delle strutture in acciaio

Nel lavoro presentato sono illustrati gli aspetti principali legati alla protezione dal fuoco delle strutture di acciaio. In particolare esso affronta il tema della certificazione della resistenza al fuoco delle strutture protette, in accordo a quanto stabilito dal D.M. 16 febbraio 2007.
Sono analizzate le procedure di prova che devono essere condotte sui sistemi di protezione al fine di verificarne l’effettiva efficacia in caso di incendio: è stata analizzata la norma europea ENV 13381-4 che stabilisce le metodologie di prova per i sistemi di protezione applicati alle strutture di acciaio. Infine, è stata compilata una tabella che riporta i prodotti dotati di rapporti di prova conformi alle norme vigenti, ossia in accordo alla norma ENV 13381-4.

DOWNLOAD

Abbecedario

L’Abbecedario rappresenta una prima iniziativa editoriale di Fondazione Promozione Acciaio nel settore della Sicurezza in caso di Incendio: si tratta di un glossario comprendente la principale terminologia ricorrente nel settore della prevenzione incendi. Tra le altre iniziative avviate da Fondazione Promozione Acciaio, segnaliamo la pubblicazione di un volume tecnico, Sicurezza e Incendio, che affronta il tema della sicurezza delle costruzioni di acciaio in caso di incendio. Il volume presenta i principali aspetti del progetto strutturale di un edificio che fanno parte di quella che ormai si è affermata come una nuova disciplina, l’Ingegneria dell’Incendio.

DOWNLOAD

La sicurezza in caso di incendio degli edifici adibiti a deposito

Il presente documento illustra il risultato di recenti progetti di ricerca condotti in ambito Europeo e dedicati alla messa a punto di metodologie di calcolo rivolte a individuare la sicurezza in caso di incendio delle strutture di acciaio degli edifici adibiti a deposito.
Nell’articolo presentato sono esposti i risultati degli studi condotti per individuare come possono essere verificati i diversi obiettivi della sicurezza in caso di incendio, in particolare la sicurezza degli occupanti e quella delle squadre di soccorso. L’obiettivo del lavoro è quello di delineare una metodologia, basata sui criteri di calcolo previsti dalle norme vigenti, capace di individuare i requisiti minimi di resistenza strutturale necessari per garantire gli obiettivi della sicurezza in caso di incendio.
DOWNLOAD

Innovare l'industria con l'acciaio - i nuovi magazzini autoportanti verticali in carpenteria metallica

A seguito del sisma che ha colpito Emilia-Romagna e Lombardia nel 2012, lo stabilimento dell’azienda ferrarese Ceramica Sant'Agostino, specializzata nella produzione di rivestimenti e pavimentazioni in gres porcellanato, ha subito gravi danni, rendendo necessaria sia la ricostruzione dell’area produttiva con un intervento in carpenteria metallica, sia la realizzazione, in sostituzione del precedente reso inutilizzabile, di un nuovo magazzino autoportante verticale. Quest’ultimo è stato concepito con una struttura fortemente innovativa: si tratta del primo deposito realizzato interamente con acciaio strutturale e della prima costruzione di questo tipo progettata con le Norme Tecniche per le Costruzioni (D.M. 14.01.08) in merito alla risposta alle azioni sismiche.

Partendo dall'analisi del caso specifico, la pubblicazione si estende alla progettazione e realizzazione di magazzini autoportanti verticali in zona sismica secondo le NTC.

DOWNLOAD


Trovi altre pubblicazioni di interesse sul sito della fondazione Promozione Accaio

documenti gratuiti sicurezza sul lavoro

MESSAGGIO INFORMATIVO SUL NOSTRO SERVIZIO DI NEWSLETTER PROFESSIONAL:

Gli iscritti alla nostra Newsletter Professional hanno accesso all'area condivisione gratuita dove trovare oltre 7000 file gratuiti  utili sulle tematiche prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro e cantieri temporanei e mobili.

Abbonarsi alla nostra newsletter è conveniente e permette di ricevere via mail notizie, approfondimenti,software freeware,documenti in materia di prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro...e non solo.

L'iscrizione alla newsletter darà diritto a ricevere le mail contenenti notizie in materia di prevenzione e sicurezza, ad accedere al download del software freeware condiviso gratuitamente con tutti gli iscritti (Trovi il materiale condiviso gratuitamente, Fogli excel utili per la gestione sicurezza, software freeware, Dwg per layout in Autocad,Schede di sicurezza
..Manuali..Approfondimenti...e altro ancora).

L'iscrizione da' diritto anche a particolari scontistiche su vari servizi offerti.

L'iscrizione alla Newsletter Professional non ha scadenze o rinnovi annuali da sostenersi.

MAGGIORI INFORMAZIONI SU COME ISCRIVERSI




Servizi online sicurezza sul lavoro

 

Safety Shop



Risorse Inserite sul Sito di Testo Unico Sicurezza dot Com

Ultimi Inserimenti sul sito:
Testo unico sicurezza 81-2008 versione desktop compatibile Windows Mac e Linux
Direttiva europea 2019 sui dispositivi di protezione individuale (DPI) - Tabella Excel
Esposizione a micotossine aerodisperse
Proposte emendative al Dlgs. 81/2008
Glossario Reach
Versione aggiornata 2019 della Banca dati delle sostanze vietate (in restrizione o autorizzate)
Nuova modulistica Autorizzazione Integrata Ambientale AIA 2019
Decreto Legislativo 8 giugno 2001, n. 231 Aggiornamento 2019
DECRETO 21 AGOSTO 2019 N. 127
Effetti dell'uso di alcol, droghe e farmaci alla guida
Identificare cause e soluzioni degli infortuni lavorativi
Dm 12 aprile 2019 modifiche al Decreto 3 agosto 2015
Consigli pratici per la prevenzione del dolore alla schiena
Calcolo del rischio UV nelle attività outdoor
Formazione e addestramento per la salute e sicurezza settore spettacoli e dell’intrattenimento
rastrelliere-per-il-trasporto-di-lastre-di-vetro-e-serramenti-sicurezza-lavoro.html
Interpello 6/2019 “Chiarimenti in merito l’obbligo di cui art. 148 comma 1 del D.Lgs. 81/2008”
ESECUZIONE IN SICUREZZA DI LAVORI SU ALBERI CON FUNI
Banca dati in excel delle sostanze chimiche fornite dai fabbricanti e importatori
REACH: aggiornamento elenco in excel delle sostanze soggette ad autorizzazione
infortunio in itinere
Amleto Amianto 2019
Gli incidenti con mezzo di trasporto
Dinamiche infortunistiche in cava
Calcolare in excel la corretta altezza della sedia e scrivania
La valutazione del rischio vibrazioni
RACCOLTA DEI QUIZ DI ESAME ADR 2019
Pacchetti formativi per la formazione degli operatori sull'ADR 2019
Check List varie in materia di sicurezza sul lavoro
Lista di controllo carrelli industriali semoventi
Valutazione rischio laser in excel
Scadenziario in excel formazione lavoratori
Semiotica Bombole 2019
Linea guida uman 2019 Rev. 6.2019
Regione Lombardia D.g.r. 31 luglio 2019 - n. XI/2048
OT23 2020 ex OT24 INAIL
Interpello N. 5 / 2019
Prevenzione e Protezione CEM
POP, regolamento 2019/1021 In vigore dal 15 luglio
protezioni da utilizzare in atmosfera esplosiva.
Linee di indirizzo 2019 su ondate di calore e inquinamento atmosferico
Linee Guida per la raccolta e lo smaltimento di piccole quantità di Manufatti Contenenti Amianto
Linee Guida per incidenti che coinvolgono auto elettriche-ibride
Modifica 2019 alla regola tecnica sulle strutture ricettive all'aperto
La gestione della sicurezza nelle cave a cielo aperto
Il primo soccorso nei lavori in quota
Schede Analisi Infortuni
Medico competente e promozione delle pratiche vaccinali nei luoghi di lavoro.
La protezione attiva antincendio
fAQ STRESS LAVORO CORRELATO
criteri di valutazione R ambiente per pavimenti in fibre di amianto
CALCOLO MICROCLIMATICO ONLINE ISO 11079
Ambienti Moderati Severi Cadi/Freddi
Effetti sulla salute dei sistemi di illuminazione che utilizzano diodi emettitori di luce (LED)
Opuscolo in lingua cinese
Quando si può sbarcare in quota dalla Ple?
Formazione per operatori di carrelli industriali semoventi senza sedile
Decreto dirigenziale n. 189 del 29 maggio 2019
test di autovalutazione sicurezza aziendale
La manutenzione per la sicurezza sul lavoro e la sicurezza nella manutenzione
Rimozione in sicurezza delle tubazioni idriche interrate in cemento amianto
Interpello n. 4/ 2019
scale portatili secondo il testo Unico sicurezza
Chek List "SCALE PORTATILI"
Verifica periodica Idroestrattori, carrelli semoventi a braccio telescopico, piattaforme di lavoro autosollevanti su colonne e ascensori e montacarichi da cantiere
Prezzario Regionale 2019 Regione Emilia Romagna
Prezzario 2019 Regione Marche
Prezzario 2019 ANAS
Linea Guida 2019 Per la corretta manutenzione dei sistemi antincendio
verifica periodica su Impianti di messa a terra e impianti di protezione contro le scariche atmosferiche
Sicurezza per le macchine e L'essenziale per la riduzione del rischio
Lista di controllo Vibrazioni sul lavoro
Lista di controllo cantieri edili con bonifica di amianto in word+slide powerpoint seminario
Corsi sulla sicurezza e attestati falsi
installazione videosorveglianza sui luoghi di lavoro
Guida ai servizi di verifica di attrezzature, macchine e impianti
servizi di certificazione e verifica di impianti e apparecchi si richiedono on line attraverso il servizio CIVA inail
Valori degli indici di Sinistrosità Med
Revisione 2019 delle tariffe Inail
EBook Rischio Chimico e cancerogeno
decreto del 12 aprile 2019 del Ministero dell'Interno contiene modifiche al DM 03/08/2015
Linee guida per l’applicazione delle raccolte ISPESL VSR-VSG-M-S
La resistenza al fuoco degli elementi strutturali
rischio EMC lavoratori portatori di pacemaker
Testo Unico sulla salute e sicurezza sul lavoro: disponibile la nuova versione di APRILE 2019
Funi per apparecchi di sollevamento
normative applicabili e consigli Scaffalature industriali
Interpello n. 3/2019 su formazione e aggiornamento
illuminazione di luoghi di lavoro
responsabilità e obblighi del dirigente scolastico
Calcolatore GVR
GUIDA ADR 2019
MUD 2019
Procedure di sicurezza operazioni con elicottero
Modello editabile word relazione annuale amianto
Etichettatura prodotti disinfettanti
Indicazioni preliminari per la stesura di PEI e PEE
determinazione delle esposizioni sporadiche e di debole intensità (ESEDI) all'amianto
indicazioni-operative-somministrazione-fraudolenta.html
La gestione degli Spazi Confinati nel settore delle costruzioni
Calcolo dell’orario medio Lavoro Notturno
MANUALE DELLA CIRCOLAZIONE DELLE MACCHINE AGRICOLE
Linee guida per la gestione operativa degli stoccaggi negli impianti di gestione dei rifiuti
Database in excel Schede di sicurezza editabili in word sostanze chimiche
Decreto segnaletica stradale 2019
Testo Unico sulla salute e sicurezza sul lavoro Febbraio 2019
Interpello n. 1/ 2019
Elenco incompatibilità tra agenti chimici diversi
classificazione e l'etichettatura delle sostanze notificate e registrate nonché l'elenco delle classificazioni armonizzate
Chiarimenti Ministero Lavoro su Apprendistato e formazione in distacco
app android Decreto 81/2008
Cambia la direttiva 2004/37/CE
Tabella delle voci armonizzate disponibili nell'allegato VI del CLP
Codici statistici delle unità amministrative territoriali 2019
Testo Unico sulla salute e sicurezza sul lavoro Gennaio 2019
Linea guida sulla sicurezza degli impianti elettrici
calcolo degli spettro di risposta sismica NTC 2018
REGISTRO DEI CONTROLLI ANTINCENDIO 2019 IN WORD
SCHEDA TECNICA RESPONSABILI SICUREZZA LASER
Verbalizzazione accertamenti e mezzi di impugnazione
Rischio sismico, idrogeologico e vulcanico Comuni Aggiornata la mappa dei rischi naturali
La bonifica delle coperture in cemento amianto
BONIFICA DEI MATERIALI CONTENENTI AMIANTO IN MATRICE FRIABILE
Linea Guida Apparecchi a pressione Tubazioni
Significato frasi pericolo chimico multilingua
Database excel Valore accellerazione massima al suolo comuni italiani
Blocchi Autocad Gratuiti
Prezzario Opere Edili ed Impiantistiche regione Liguria Anno 2019
Prezzario 2019 Regione Sicilia editabile in word
Prezzario 2019 dei Lavori pubblici della Toscana
Prezzario regionale Lombardia edizione 2019
aumentati gli importi delle sanzioni per violazioni in materia di lavoro
Istruzioni per la valutazione della robustezza delle costruzioni
NUOVO DM ANTINCENDIO BOZZA AGGIORNATA A GENNAIO 2019
Scheda per l'analisi di un infortunio in Pdf Editabile, word ed Excel
Sicurezza Dispositivi di attacco rapido per escavatori
Programma didattico per lavoratori temporanei
la prevenzione delle cadute da coperture di edifici Regione Marche 2018
Tabelle Rimborsi chilometrici ACI 2019 Excel
Maternità flessibile dopo la gravidanza
Quiz delle Verifiche di idoneità del Responsabile Tecnico dicembre 2018
Schede sicurezza in word gratuite valutazione dei rischi edili
Raccolta modelli in excel e word Regolamento Generale sulla ProtezioneDei Dati
Movarisch vers. pro 2019 Excel

kit Didattico Rianimazione Cardio Polmonare
Prevenzione incendi alberghi: prorogata la SCIA se l’attività è sospesa o è al di sotto di 25 posti letto
Gli adempimenti sulla sicurezza per gli enti del terzo settore
sicurezza delle caldaie a vapore
Circolare MATTM Prot. 4064 del 15 Marzo 2018
Delibera del Consiglio SNPA. Seduta del 03.10.18 Doc.n. 41/18
UNI/PdR 51:2018 Responsabilità sociale nelle Micro e Piccole Imprese
Dossier sicurezza scuola Inail 2018
Analisi permeazione degli indumenti di protezione chimica
Applicazione MultiVapor ™ Versione 2.2.5
Norme in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro delle strutture destinate per finalità istituzionali a compiti in materia di ordine e sicurezza pubblica
Linee guida europee sul rumore
VAI ALL'ELENCO DELLE NEWS INSERITE IN ORDINE CRONOLOGICO
Risorse e servizi online offerti su Testo Unico Sicurezza dot com:

Tutte le news pubblicate dal 2010 ad oggi
Modelli in word di Documento Valutazione dei Rischi
Modelli in word di Documenti specifici per l'edilizia
Excel a supporto della sicurezza
Modello di Piano Emergenza ed evacuazione in word
Modelli di Duvri in word
Materiale didattico per la formazione
Tutto Excel, calcolo dei rischi specifici
Newsletter Professional
Testo unico sicurezza Aggiornato