VALUTAZIONE SEMPLIFICATA IN EXCEL RISCHIO AGGRESSIONE

Calcolo rischio di subire un’aggressione fisica e/o verbale nell’espletamento dell’attività lavorativa quotidiana.

excel

Tra i molteplici rischi potenzialmente in grado di interessare gli ambienti di lavoro è rappresentata dalla probabilità di subire un’aggressione fisica e/o verbale nell’espletamento dell’attività lavorativa quotidiana.

E’ opportuno quindi definire cosa si intenda per violenza sul posto di lavoro: con questo termine si fa riferimento a qualsivoglia episodio in cui si possano riscontrare insulti, minacce o forme di aggressione fisica o psicologica praticate sul lavoro, da soggetti esterni all'organizzazione ma anche interni a quest’ultima, in grado di mettere in pericolo la salute, la sicurezza o il benessere psicofisico della persona. Le motivazioni del gesto violento possono essere molteplici e riguardare anche una componente razziale o sessuale.

Le misure di prevenzione attuate per limitare il rischio aggressione sono prevalentemente di tipo strutturale e di tipo organizzativo. Alcune misure di tipo strutturale possono essere, ad esempio:
- eliminare, per quanto possibile, oggetti o attrezzature che possono essere utilizzate come corpi contundenti o taglienti (ad es. tagliacarte, forbici, vasi, ecc…);
- dotare le postazioni a contatto con il pubblico di barriere fisiche;
- mantenere adeguati livelli di illuminazione artificiale nella struttura e nelle aree annesse (parcheggi, vie di transito esterne, ecc.) al fine di limitare il rischio di aggressioni;
- assicurare la presenza nei locali di telefoni e/o altri ausili per dare l’allarme in caso di bisogno.

Le misure di tipo organizzativo possono invece essere, sempre a titolo esemplificativo:
- adeguata formazione del personale;
- effettuazione di un'opportuna campagna informativa/formativa legata alla gestione dei clienti e dei possibili conflitti;
- gestione dell’organizzazione del personale operante garantendo la presenza di un numero di lavoratori minino;
- realizzazione di una procedura atta a chiamare le forze dell’ordine in caso di situazioni non gestibili dagli operatori.

Criteri di valutazione del foglio excel proposto.

Il metodo adottato per la valutazione del rischio si basa su due diversi livelli di analisi:
- un'analisi statistica degli infortuni denunciati dai lavoratori durante l'ultimo quinquennio ;

 - una valutazione del rischio "a priori" condotta su ogni struttura operativa  per ogni Gruppo Omogeneo interessato dal rischio, tenendo conto della tipologia degli ambienti lavorativi . 

L’ambiente gioca infatti un ruolo importante in quanto può provocare stress psichico nelle persone ed indurre alterazioni, seppur momentanee, nella biochimica cerebrale

Per ognuna delle due analisi si introduce un indice di rischio che tiene conto del contributo parziale di ogni parte (-statistica con analisi infortuni - indagine valutativa a priori).

Il punto finale della presente valutazione sarà quindi un indice numerico, ottenuto dal contributo di entrambi gli indici parziali , che quantifichi il rischio da aggressione relativo ad ogni gruppo omogeneo di lavoratori individuato.

Sono tenuti in conto fattori correttivi relativi a:
- tipologia dei locali nei quali avviene il contatto tra lavoratore e utenza ;
- presenza o meno di corpi contundenti in detti locali .

La valutazione si fonda in parte sull'analisi degli infortuni rilevati dal registro infortuni durante un determinato periodo di tempo: probabilmente non tutte le aggressioni, per quanto anche solo minacciate o senza conseguenze vengono segnalate come infortunio. 

Per ovviare a questa mancanza di dati, potrebbe essere opportuno fornire un modulo da compilare da parte del lavoratore interessato ogniqualvolta egli subisca un tentativo, una mancata aggressione da parte dell'utenza o comunque si verifichi una colluttazione le cui conseguenze non la facciano figurare come infortunio e da trasmettere al Servizio Prevenzione e Protezione per essere considerata se ritenuto significativo con un opportuno fattore peso negli aggiornamenti futuri del documento di valutazione.

Il foglio excel e' messo a disposizione gratuitamente agli iscritti della nostra Newsletter Professional.

ACCEDI AI CONTENUTI GRATUITI