valutazione del grado di instabilità clinica in Excel

La Scala MEWS: Modified Early Warning Score, valutazione in excel

L’obiettivo di ogni operatore sanitario è quello non solo di curare la persona, ma anche prevedere le complicanze e l’aggravamento delle condizioni generali. Questo è importante non solo al fine di salvaguardare le condizioni dei degenti, ma anche per contenere i costi ospedalieri, diminuendo le giornate di degenza e l’utilizzo di farmaci o indagini diagnostiche aggiuntive.

Il monitoraggio clinico e un’adeguata assistenza sono sicuramente elementi che aiutano a migliorare e preservare le condizioni del paziente; a questi due fattori si associa spesso l’utilizzo di scale validate, in grado di “fotografare” le condizioni della persona e di evidenziare l’evoluzione clinica, mettendone in luce tempestivamente un miglioramento o un peggioramento.

Fra queste, la scala Mews (Modified Early Warning Score) è uno strumento validato che, attraverso una serie di parametri, è in grado di identificare il grado di instabilità clinica del paziente.

Nata nel Regno Unito agli inizi degli anni ’90 con il nome di EWS (Early Warning Score) e poi rivista e validata in uno studio di Subbe et al. nel 2001, è utilizzata anche in Italia poiché è in grado di determinare la gravità e la criticità della persona assistita.

Lo scopo dell’utilizzo di questo strumento è quello di riuscire a prevedere l’instabilità del paziente, cercando di prevenire un peggioramento, o una condizione irreversibile, segnalando all’operatore la necessità di implementare e intensificare le cure.

Il punteggio di questa scala viene anche utilizzato come fattore predittivo della durata della degenza e del rischio di mortalità del paziente.

Nasce come strumento ad uso principalmente infermieristico e nel corso degli anni è stato studiato sulle più svariate tipologie di pazienti: dall’internistico al chirurgico, fino al paziente di pronto soccorso.

In particolare, uno degli obiettivi primari di questa scala è tuttora quello di aiutare i medici ed infermieri a comprendere quando le condizioni cliniche del paziente stanno cambiando ed è necessario allertare il medico.

La scala è utilizzata nei più diversi ambiti clinici e numerosi studi mostrano come essa sia efficace nelle U.O. più diverse: lo studio di Rocha et al. (2016), ad esempio, evidenzia l’efficacia di questo strumento sui pazienti traumatizzati, mostrando come all’aumentare del valore della scala aumenti anche l’instabilità clinica del paziente.

A tale scopo abbiamo realizzato e messo a disposizione gratuitamente il foglio excel per fare la valutazione e salvarla in excel o stamparla.

GUARDA L'ESEMPIO DI STAMPA IN EXCEL

SCARICA IL FOGLIO EXCEL GRATUITO

DVR CLINICA OSPEDALIERA

IL DVR CHE POSSIAMO FORNIRTI MEDIANTE IL SERVIZIO BASE DI CONSULENZA  COMPRENDE GIA' UNA VALUTAZIONE DELLE PRINCIPALI ATTIVITA' E ATTREZZATURE  PRESENTI IN UNA CLINICA OSPEDALIERA

NEL SERVIZIO "DVR BASE  " E' COMPRESO, OLTRE AL MODELLO DI DOCUMENTO VALUTAZIONE DEI RISCHI CONFORME ALL'ART 28 D.lgs 81/2008 s.m.i. ,D.VR CON LE FASI E ATTREZZATURE, ANCHE IL MODELLO EDITABILE IN WORD PRECOMPILATO DI UN PIANO DI EMERGENZA ED EVACUAZIONE E LA VALUTAZIONE IN EXCEL STRESS LAVORO CORRELATO CON METODO OGGETTIVO SECONDO IL METODO EX ISPESL-INAIL E UN MODELLO STANDARD DI D.U.V.R.I (DOCUMENTO UNICO VALUTAZIONE DEI RISCHI INTERFERENTI),OLTRE AL MODELLO DI DOCUMENTO VALUTAZIONE DEI RISCHI IN WORD REDATTO SECONDO LE RECENTI PROCEDURE STANDARDIZZATE CONFORME ALL'ART 29 comma 5 D.lgs 81/2008 s.m.i.

NEWS! ORA E' COMPRESO ANCHE IL NOSTRO APPLICATIVO IN EXCEL PER REDARRE IL D.V.R SECONDO LE PROCEDURE STANDARDIZZATE PREVISTE PER LE IMPRESE CON MENO DI 10 DIPENDENTI

FASI LAVORATIVE PRESENTIATTREZZATURE PRESENTI
Fasi Lavorative gia' presenti nel documento di Valutazione con un analisi del rischio, un elenco di prescrizioni specifiche e D.P.I:Attrezzature  presenti nel documento di Valutazione con un analisi del rischio, un elenco di prescrizioni specifiche e D.P.I:
ACCETTAZIONE CAMPIONI BIOLOGICI
ACCOGLIENZA E STESURA CARTELLA CLINICA
ACCETTAZIONE RICHIESTE E CAMPIONI BIOLOGICI
AMBULATORIO DI GINECOLOGIA
ANALISI DEI CAMPIONI
ATTIVITÀ INSERVIENTI
ATTIVITA' OBITORIALE (AUTOPSIA)
REPARTO DI CHIRURGIA GENERALE
DIREZIONE E SEGRETERIA
ECOGRAFIA
INFERMERIA REPARTO FARMACI
INTERVENTI CHIRURGICI GINECOLOGICI
LABORATORI BIOLOGICI MEDICINA
LABORATORI BIOLOGICI MEDICINA
LABORATORI FISICI MEDICINA
LABORATORI FISICI E SCIENTIFICI
LABORATORI OSPEDALIERI E MEDICINA
LABORATORI OSPEDALIERI
LABORATORIO CLINICO DI GINECOLOGIA-OSTRETICIA
LAVORI AL VIDEOTERMINALE
LAVORI DI PULIZIA INTERNI ED ESTERNI
LAVORI DI UFFICIO
LAVORI IN CUCINA
REPARTO DI LUNGODEGENZA
MAGAZZINI E DEPOSITI
MAMMOGRAFIA
MANUTENZIONE IMPIANTI
MEDICINA GENERALE
MENSA
MOVIMENTAZIONE DISABILI
MOVIMENTAZIONE INTERNA REPARTI
MOVIMENTAZIONE PAZIENTI
MOVIMENTAZIONE PAZIENTI NON COLLABORANTI
ODONTOTECNICO
REPARTO ONCOLOGIA E NEFROLOGIA
LABORATORIO CLINICO DI GINECOLOGIA-OSTRETICIA
PRELIEVO DI SANGUE E MATERIALE BIOLOGICO
PREPARAZIONE FARMACI ANTIBLASTICI
PRIMO SOCCORSO
PRIMO SOCCORSO
PULIZIA, DISINFEZIONE E PREPARAZIONE DELLA SALA OPERATORIA
PULIZIA SERVIZI IGIENICI
RACCOLTA CESTINI RIFIUTI
SMALTIMENTO DEI RIFIUTI OSPEDALIERI
RADIOGRAFIA
RICEVIMENTO CLIENTI (RECEPTION – CENTRALINO)
REFERTAZIONE
REPARTO ANESTESIA
REPARTO DI ODONTOIATRIA
REPARTO FARMACI
REPARTO DI GINECOLOGIA, OSTETRICIA E NEONATOLOGIA
REPARTO MALATTIE INFETTIVE
REPARTO DI PEDIATRIA
REPARTO DI RIANIMAZIONE E TERAPIA INTENSIVA
RISONANZA MAGNETICA
SALA TRAVAGLIO - PARTO
SALA OPERATORIA
SMALTIMENTO DEI RIFIUTI OSPEDALIERI
STERILIZZAZIONE DEGLI STRUMENTI CHIRURGICI
TAC
TERAPIA FISICA
TERAPIA MANUALE
TRATTAMENTO DEI RIFIUTI, PULIZIA E SANIFICAZIONE
AMBULANZA
APPARECCHIO PER AEROSOL
APPARECCHIO PER ELETTROMAGNETOTERAPIA
APPARECCHIO PER INFRAROSSOTERAPIA
APPARECCHIO PER LASERTERAPIA
APPARECCHIO PER OSSIGENO-OZONO TERAPIA
APPARECCHIO PER ULTRASUONOTERAPIA
FERRI CHIRURGICI
ATTREZZATURE MEDICHE DI PRONTO SOCCORSO
CELLA FRIGORIFERA DA OBITORIO
DEAMBULATORI
DEFIBRILLATORE SEMI-AUTOMATICO
ELETTROCARDIOGRAFO
FOTOCOPIATRICE
IDROPULITRICE AD ALTA PRESSIONE
INCUBATRICE NEONATALE
PERSONAL COMPUTER, STAMPANTE E PLOTTER
SCAFFALATURE
SIRINGHE
SOLLEVATORI DI PAZIENTI A BRACCIO ELETTRICO
SONDA MEDICA
STRUMENTI ENDOSCOPICI
TELEFONO - FAX
UTENSILI ELETTRICI PORTATILI
UTENSILI MANUALI DI USO COMUNE
AUTOVETTURA,AUTOFURGONE
ALTRE ATTREZZATURE:
ASPIRAPOLVERE
CUCINA INDUSTRIALE
CELLA FRIGORIFERA PER ALIMENTI
CAPPA ASPIRANTE
FORNO DI COTTURA
FRIGGITRICE
FRIGORIFERO
IDROPULITRICE AD ALTA PRESSIONE
COLTELLI DA CUCINA
LAVASTOVIGLIE
LAVATRICE AD ACQUA
MACCHINA PER CAFFÉ ESPRESSO
REGISTRATORE DI CASSA
MOTOSPAZZATRICE