Epidemiologia occupazionale

L'utilizzo di OCCAM per la ricerca attiva dei tumori professionali"

si è svolto l'evento formativo organizzato dallo SPreSAL dell'ASP di Ragusa in collaborazione a SNOP dal titolo: "Epidemiologia occupazionale. L'utilizzo di OCCAM per la ricerca attiva dei tumori professionali". Dal punto di vista organizzativo e formativo è stato un successo, con la partecipazione di tutti gli ammessi al corso (30) e la presenza di altri uditori che hanno partecipato attivamente alle discussioni. Presenti medici clinici, medici dell'area della prevenzione, medici del registro tumori dell'ASP di Ragusa. Erano presenti anche operatori degli SPreSAL di altre 4 ASP Siciliane. I due relatori sono stati Lucia Miligi dell'ISPO di Firenze che oltre a parlare di epidemiologia occupazionale ha descritto potenzialità e criticità riscontrate nell'esperienza Toscana di OCCAM e un focus sull’agricoltura. Paolo Crosignani, ideatore di OCCAM, ha descritto in maniera pratica come utilizzare OCCAM nelle attività dello SPreSAL di Ragusa. Questo è stato reso possibile grazie al fatto che sono stati effettuati gli incroci con i dati INPS e il Registro Tumori di Ragusa. Infatti in precedenza il Responsabile del Registro Tumori di Ragusa, Dr. Rosario Tumino, aveva messo a disposizione i dati del Registro ad OCCAM per consentirne l'incrocio con i dati occupazionali INPS. E' stata quindi l'occasione per presentare i risultati di OCCAM nella ASP di Ragusa che così risulta la prima ASP del SUD Italia che potrà utilizzare OCCAM nelle proprie attività . Ci auguriamo ora che tutta la Regione partecipi al progetto OCCAM così come viene auspicato nel Piano Regionale della prevenzione della Regione Siciliana 2014-18. 

Link per i materiali del Corso.


I Confonditori e le confusioni locandina 

OCCAM: Spunti metodologici

Le linee guida sui cancerogeni occupazionali 

Gli strumenti per la valutazione dell'esposizione: i questionari ed i database di esposizione 

 Il sistema OCCAM in Regione Toscana


I cancerogeni in agricoltura: stato delle conoscenze


Fonte: ASP RAGUSA/SNOP 



Servizi online sicurezza sul lavoro

 

Safety Shop