richiesta certificazione per verifica idoneità tecnico professionale

richiesta certificazione per verifica idoneità tecnico professionale, da fornire ai sensi dell’art. 26, comma 1 del D.Lgs. n. 81/2008.

documenti gratuiti sicurezza sul lavoro

MESSAGGIO INFORMATIVO SUL NOSTRO SERVIZIO DI NEWSLETTER PROFESSIONAL:

Gli iscritti alla nostra Newsletter Professional hanno accesso all'area condivisione gratuita dove trovare oltre 7000 file gratuiti  utili sulle tematiche prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro e cantieri temporanei e mobili.

Abbonarsi alla nostra newsletter è conveniente e permette di ricevere via mail notizie, approfondimenti,software freeware,documenti in materia di prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro...e non solo.

L'iscrizione alla newsletter darà diritto a ricevere le mail contenenti notizie in materia di prevenzione e sicurezza, ad accedere al download del software freeware condiviso gratuitamente con tutti gli iscritti (Trovi il materiale condiviso gratuitamente, Fogli excel utili per la gestione sicurezza, software freeware, Dwg per layout in Autocad,Schede di sicurezza
..Manuali..Approfondimenti...e altro ancora).

L'iscrizione da' diritto anche a particolari scontistiche su vari servizi offerti.

L'iscrizione alla Newsletter Professional non ha scadenze o rinnovi annuali da sostenersi.

MAGGIORI INFORMAZIONI SU COME ISCRIVERSI



Oggetto: richiesta certificazione per verifica idoneità tecnico professionale, da fornire ai sensi dell’art. 26, comma 1 del D.Lgs. n. 81/2008. 
Buongiorno,
 Il Decreto Legislativo 9 aprile 2008, n. 81 ha previsto all’articolo 26, comma 1 che, in caso di affidamento di lavori, servizi e forniture all’impresa appaltatrice o a lavoratori autonomi all’interno della propria azienda, o di una singola unità produttiva della stessa, nonché nell’ambito dell’intero ciclo produttivo dell’azienda medesima, il datore di lavoro verifichi l’idoneità tecnico professionale delle imprese appaltatrici o dei lavoratori autonomi in relazione ai lavori da affidare in appalto o mediante contratto d’opera o di somministrazione (sempre che abbia la disponibilità giuridica dei luoghi in cui si svolge l’appalto o la prestazione di lavoro autonomo).
Al momento, e fino all’entrata in vigore di un decreto da emanarsi (previsto all’articolo 6, comma 8, lettera g) della stessa norma), la verifica deve essere eseguita attraverso le seguenti modalità:
 
1)     Richiesta del certificato di iscrizione alla camera di commercio, industria e artigianato;
2)     Acquisizione dell’autocertificazione dell’impresa appaltatrice o dei lavoratori autonomi del possesso dei requisiti di idoneità tecnico professionale, ai sensi dell’art. 47 del testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa, di cui al decreto del Presidente della Repubblica del 28 dicembre 2000, n. 445. 
 
In relazione al contratto in essere per i lavori di……… ………………… ………… ………… ………… ………… ………… ………… …….. ……… ………………… ………… ………… ………… ………… ………… ………… vi richiedo pertanto la documentazione sopra elencata ai punti 1 e 2, ed in attesa di un Vostro pronto riscontro porgo
Cordiali saluti
                                                                                                                       
                                                                                                        ………………………….
 fonte cpt caserta