Prezzario misure per la sicurezza anti covid-19 nei cantieri 

Addendum al prezzario opere pubbliche Regione Lombardia

Regione Lombardia ha approvato l’Elenco misure per la sicurezza anti covid-19 nei cantieri pubblici – addendum al prezzario opere pubbliche di Regione Lombardia con d.g.r. n. 3277 del 23 giugno 2020, con l’obiettivo di venire incontro alle incertezze applicative e all’aumento delle spese per la sicurezza (costi + oneri) dovuti all’applicazione dei nuovi protocolli anti COVID-19.

Il documento fornisce gli strumenti per la quantificazione dei costi con cui integrare i Piani della sicurezza e degli oneri per la sicurezza in capo all'impresa.

È stato redatto grazie alla collaborazione interregionale all’interno di Itaca, organo tecnico delle Regioni, e dei contributi emersi in sede del Tavolo sul Prezzario regionale portati dai rappresentanti del Provveditorato alle opere pubbliche di Lombardia ed Emilia Romagna, UPL, ANCI, ANCE, Comune di Milano, Camere di Commercio ed Ordini professionali di architetti, geologi ed ingegneri.

Le misure avranno validità temporanea e saranno correlate alla messa in atto delle misure di sicurezza anti COVID-19 nei cantieri previste dai disposti normativi di cui ai DPCM 31 gennaio 2020, DPCM 26 aprile 2020 e DPCM 17 maggio 2020 e per tutta la durata in cui le stesse devono essere mantenute in accordo alle suddette previsioni normative ed ai relativi protocolli emanati in merito.

La regione Lombardia ha quindi deliberato il d.g.r. 3277 del 23 giugno 2020 - Approvazione Elenco Misure per la sicurezza anti covid-19 nei cantieri pubblici – addendum al Prezzario opere pubbliche di Regione Lombardia:

 1. di approvare l’allegato A) “Elenco misure per la sicurezza anti COVID-19 nei cantieri pubblici – addendum al Prezzario regionale delle opere pubbliche di Regione Lombardia” parte integrante e sostanziale della presente delibera; 

2. di stabilire che, in via provvisoria e limitatamente ai cantieri attualmente aperti, per quelli sospesi che saranno riaperti e per quanti saranno consegnati durante la fase emergenziale COVID -19, e limitatamente a tale periodo che potrebbe venire meno durante l’esecuzione dei lavori, per le voci del Prezzario regionale, ivi comprese quelle relative all’elenco di cui al  punto 1., è previsto un aumento pari al 2% delle attuali spese generali, passando le medesime dal 13,5% al 15,5%; 

3. di stabilire l’efficacia del presente provvedimento a decorrere dalla data di pubblicazione sul BURL prevedendone l'applicazione in relazione alla messa in atto delle misure di sicurezza anti COVID-19 nei cantieri previste dai disposti normativi di cui ai DPCM 31 gennaio 2020, DPCM 26 aprile 2020 e DPCM 17 maggio 2020 e per tutta la durata in cui le stesse devono essere mantenute in accordo alle suddette previsioni normative ed ai relativi protocolli; 

4. di dare atto che non sono previsti oneri a carico del Bilancio regionale; 

5. di pubblicare la presente deliberazione sul Bollettino Ufficiale di Regione Lombardia;

 6. di demandare all'ufficio competente la conversione dell'allegato A) nei formati elettronici aperti .xml e .html ai fini dell'interoperabilità con i sistemi operativi; 

7. di stabilire che la presente deliberazione, l’allegato A), parte integrante e sostanziale della medesima, e le sue conversioni nei formati elettronici .xml e .html, siano rese disponibili sul sito internet della Regione Lombardia, nella sezione dedicata all'Osservatorio regionale contratti pubblici e Opere pubbliche.

Fonte: Regione Lombardia


Prezzario regionale delle opere pubbliche Addendum COVID-19 formato PDF

Prezzario regionale delle opere pubbliche Addendum COVID-19 formato WORD

Prezzario regionale delle opere pubbliche Addendum COVID-19 formato EXCEL

Valutazione del Rischio Covid-19

VAI ALLA VALUTAZIONE DEL RISCHIO COVID-19 DA ALLEGARE AL DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI AZIENDALE