La Prova di evacuazione

Mettiamo a disposizione gratuitamente ai nostri clienti che sono iscritti alla nostra newsletter professional un modello di verbale di controllo e verifica da attuare durante le prove di evacuazione. 

Tutte le realtà lavorative , ai sensi del DM 10.03.98 sono obbligate a predisporre un idoneo sistema di gestione emergenze. L’art. 5 del medesimo decreto indica che in seguito alla valutazione dei rischi d'incendio, il datore di lavoro deve adottare le necessarie misure organizzative e gestionali da attuare in caso di incendio riportandole in un piano di emergenza elaborato in conformità ai criteri di cui all'allegato VIII del medesimo decreto. Proseguendo nella lettura di tale articolo , al comma 2 si dice che,  ad eccezione delle aziende di cui all'art. 3, comma 2, del DM 10.09.98, per i luoghi di lavoro ove sono occupati meno di 10 dipendenti, il datore di lavoro non è tenuto alla redazione del piano di emergenza. Resta però sottinteso l’obbligo di adottare tutte le  necessarie misure organizzative e gestionali da attuare in caso di incendio. Essendo complementare al piano di emergenza , come indicato nell’allegato VIII del già citato decreto, la planimetria segue lo stesso criterio.

Tra le molte incombenze che le aziende devono rispettare, quella della prova annuale di evacuazione è una di quelle che più facilmente si dimenticano

Occorre però ricordare che:

a) è obbligatoria per legge (quindi l’azienda che non la esegue si espone al rischio di sanzioni in caso di controlli)

b) è una misura di sicurezza, che aiuta a ridurre danni alle persone nel malaugurato caso di un incendio

c) che nel caso si verifichi un incendio in azienda e si verifichino danni alle persone, la mancanza del rispetto dell’esercitazione potrà essere considerata un aggravante delle responsabilità dell’azienda

Cosa si deve fare? 

Basta osservare la seguente checklist:

1) Organizzare almeno una volta l’anno la Prova di Evacuazione

2) Farla condurre dal Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione con l’ausilio della Squadra di Emergenza.

3) Dove la prova si articoli sullo spegnimento di incendi controllabili, dovranno intervenire con gli estintori gli Addetti Antincendio

4) Gli Addetti al Primo soccorso dovranno intervenire dove sia necessario

5) Gli Addetti alle Emergenze, cureranno la correttezza delle procedure durante le varie fasi della simulazione:

a) il presidio delle uscite di emergenza e dei cancelli adibiti ad ingresso, così da orientare i mezzi di soccorso diretti nell’insediamento;

b) il disinnesco dell’energia elettrica;

c) l’avviso a voce di tutto il personale anche (o in sostituzione) dopo il suono delle sirene di evacuazione;

d) la messa in sicurezza, ove sia possibile, di alcuni beni aziendali esposti a rischio;

e) la concentrazione del personale nei luoghi di lavoro in sicurezza;

f) l’uscita dallo stabile dello stesso personale.

6) A conclusione dell’esercitazione dovrà essere redatto uno specifico verbale firmato dal Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione, dai componenti la Squadra di Emergenza, dal Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza. Il verbale dovrà dovrà sancire l’avvenuta effettuazione della prova simulata.

7) L’esercitazione dovrà essere ripetuta fino a quando la sua effettuazione non dimostri che tutti i meccanismi sono stati ben compresi ed applicati dall’azienda



MESSAGGIO INFORMATIVO SUL NOSTRO SERVIZIO DI NEWSLETTER PROFESSIONAL:

documenti gratuiti sicurezza sul lavoro

Gli iscritti alla nostra Newsletter Professional hanno accesso all'area condivisione gratuita dove trovare oltre 7000 file gratuiti  utili sulle tematiche prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro e cantieri temporanei e mobili.

Abbonarsi alla nostra newsletter è conveniente e permette di ricevere via mail notizie, approfondimenti,software freeware,documenti in materia di prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro.

scopri tutti i servizi gratuiti riservati agli iscrittiL'iscrizione alla newsletter darà diritto a ricevere le mail contenenti le  notizie in materia di prevenzione e sicurezza, ad accedere al download del software freeware condiviso gratuitamente con tutti gli iscritti (Trovi l' materiale condiviso gratuitamente, Fogli excel utili per la gestione sicurezza, software freeware, Dwg per layout in Autocad,

Schede di sicurezza..Manuali..Approfondimenti...ecc ecc) e altri utilissimi software per la gestione della sicurezza negli ambienti di lavoro, e tanto altro ancora.

L'iscrizione da' diritto anche a particolari scontistiche su vari servizi offerti.

L'iscrizione alla Newsletter Professional non ha scadenze o rinnovi annuali da sostenersi.

MAGGIORI INFORMAZIONI SU COME ISCRIVERSI