Linee guida per l’installazione di infrastrutture per la ricarica dei veicoli elettrici.

Infrastrutture per la ricarica dei veicoli elettrici

Il Ministero dell’Interno, Dipartimento dei Vigili del Fuoco, ha recentemente pubblicato le Linee guida per l’installazione di infrastrutture per la ricarica dei veicoli elettrici.

Il progressivo aumento del numero di veicoli elettrici e il conseguente aumento delle infrastrutture di ricarica installate sia in ambito pubblico, sia in ambito privato, rendono necessaria la valutazione del possibile rischio di incendio e/o di esplosione ad esse connesso.

Il documento tratta della prevenzione incendi delle infrastrutture per la ricarica conduttiva dei veicoli elettrici che siano installate nell’ambito di attività soggette al controllo dei Vigili del Fuoco. Sono dunque escluse la ricarica induttiva (senza contatto o wireless) ed i veicoli fuel-cell. 

Lo scopo delle linee guida è:

◾fornire indicazioni chiare a tutti i professionisti che si occupano della progettazione delle infrastrutture per la ricarica dei veicoli elettrici;

◾stabilire linee procedurali e di indirizzo comuni;

◾consentire sul mercato uno sviluppo in sicurezza delle colonnine di ricarica.

Le infrastrutture per la ricarica dei veicoli elettrici non rientrano fra le attività̀ soggette ai controlli di prevenzione incendi ai sensi dell’Allegato I del D.P.R. n. 151 del 1° agosto 2011 però qualora l'installazione di un’infrastruttura di ricarica per veicoli elettrici avvenga in una attività̀ soggetta al controllo, essa comporta una modifica da considerarsi di tipo rilevante ai fini della sicurezza antincendio.

In particolare, se le infrastrutture nuove sono realizzate secondo le indicazioni riportate nelle linee guida e sono realizzate secondo la regola dell’arte può essere considerata come modifica ad attività̀ esistente che non comporta un aggravio delle preesistenti condizioni di sicurezza antincendi. Per la regolarizzazione di tali attività̀, sarà sufficiente depositare presso il comune competente, la documentazione relativa alla corretta installazione e la dichiarazione di rispondenza alle linee Guida a firma di un tecnico abilitato come integrazione del collaudo di prevenzione incendi di cui alla Legge Provinciale 16 giugno 1992, n. 18.

Se le infrastrutture non sono realizzate secondo le indicazioni delle linee guida dovranno essere considerate modifiche ad attività̀ esistenti che comportano un aggravio delle preesistenti condizioni di sicurezza antincendi e quindi, per la regolarizzazione di tali attività̀, si dovrà̀ procedere con il nuovo progetto e collaudo ai sensi della Legge Provinciale 16 giugno 1992, n. 18.

Le linee guida hanno effetto retroattivo e, quindi, anche le infrastrutture esistenti dovranno essere adeguate alle nuove prescrizioni.

I modi di carica “Modo 1 e Modo 2” sono sconsigliati anche per installazioni poste non in attività soggette a controllo in quanto prese e spine ordinarie non sono particolarmente adatte ad un uso prolungato.


Linee guida per l’installazione di infrastrutture per la ricarica dei veicoli elettrici.

fonte:provincia.bz.it


MESSAGGIO INFORMATIVO SUL NOSTRO SERVIZIO DI NEWSLETTER PROFESSIONAL:

Gli iscritti alla nostra Newsletter Professional hanno accesso all'area condivisione gratuita dove trovare oltre 7000 file gratuiti  utili sulle tematiche prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro e cantieri temporanei e mobili.

Abbonarsi alla nostra newsletter è conveniente e permette di ricevere via mail notizie, approfondimenti,software freeware,documenti in materia di prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro...e non solo.

L'iscrizione alla newsletter darà diritto a ricevere le mail contenenti notizie in materia di prevenzione e sicurezza, ad accedere al download del software freeware condiviso gratuitamente con tutti gli iscritti (Trovi il materiale condiviso gratuitamente, Fogli excel utili per la gestione sicurezza, software freeware, Dwg per layout in Autocad,Schede di sicurezza
..Manuali..Approfondimenti...e altro ancora).

L'iscrizione da' diritto anche a particolari scontistiche su vari servizi offerti.

L'iscrizione alla Newsletter Professional non ha scadenze o rinnovi annuali da sostenersi.






ReCaptcha

Questo servizio Google viene utilizzato per proteggere i moduli Web del nostro sito Web e richiesto se si desidera contattarci. Accettandolo, accetti l'informativa sulla privacy di Google: https://policies.google.com/privacy

Google Analytics

Google Analytics è un servizio utilizzato sul nostro sito Web che tiene traccia, segnala il traffico e misura il modo in cui gli utenti interagiscono con i contenuti del nostro sito Web per consentirci di migliorarlo e fornire servizi migliori.

YouTube

I video integrati forniti da YouTube sono utilizzati sul nostro sito Web. Accettando di guardarli accetti le norme sulla privacy di Google: https://policies.google.com/privacy

Google Ad

Il nostro sito Web utilizza Google Ads per visualizzare contenuti pubblicitari. Accettandolo, si accetta l'informativa sulla privacy di Google: https://policies.google.com/technologies/ads?hl=it