I rischi nella saldatura

valutazione della esposizione a Campi Elettro Magnetici ed a Radiazioni Ottiche Artificiali (ROA) 

I rischi nella saldatura
Nell’industria metalmeccanica, presente con aziende di diverse dimensioni in tutto il territorio nazionale, vengono svolte lavorazioni che espongono i lavoratori a metalli cancerogeni, tra le quali spiccano quelle della saldatura di acciai inox che presenta l’esposizione a cromo e nichel.
RepertorioSalute
Nell’industria metalmeccanica, presente con aziende di diverse dimensioni in tutto il territorio nazionale, vengono svolte lavorazioni che espongono  i lavoratori a metalli cancerogeni, tra le quali spiccano quelle della saldatura di acciai inox che presenta l’esposizione a cromo e nichel.

valutazione della esposizione a Campi Elettro Magnetici ed a Radiazioni Ottiche Artificiali (ROA) in una tipologia di lavorazioni in cui la possibilità di sovraesposizione è molto elevata.

Piano condiviso: le fasi

Condivisione del progetto nell’ambito del Comitato di coordinamento ex art. 7 del D.Lgs. 81/08, in cui oltre alle istituzioni sono presenti le parti sociali
Individuazione del campione di imprese da coinvolgere
Incontro pubblico per illustrare le finalità del piano
Invio alle imprese della scheda di autovalutazione aziendale
Effettuazione di controlli mirati su un campione di imprese con effettuazione diretta di indagini ambientali mirate e contemporaneo monitoraggio biologico dei lavoratori;
Elaborazione e ritorno dati ad imprese e lavoratori
Diffusione della relazione finale generale

l punto sulle informazioni relative ai rischi nelle lavorazioni considerate è stato fatto nell’ambito dell’incontro pubblico previsto dal Piano, durante il  quale sono state inquadrate:

le caratteristiche del rischio chimico in saldatura e le patologie correlate
i cancerogeni presenti nelle attività di saldatura e i tumori occupazionali correlati.

Fumi di saldatura

Complessa miscela di più di 40 componenti chimici, inorganici e organici che si liberano durante la fase di riscaldamento e fusione del pezzo da saldare.
Rischio più rilevante: metalli allo stato di vapore o di particolato (Fe, Mn, Pb, Cu, Zn, Co, Cr(VI), Ni).

La maggior parte delle particelle emesse hanno diametro medio di 0.5μm (frazione respirabile), hanno quindi la capacità di giungere in profondità nell’apparato respiratorio.

Composizione e quantità dipendono dalla lega da saldare, dal processo e dalla tipologia di saldatura utilizzata.
Metalli reattivi (Alluminio, Titanio), leghe, acciai elettrosaldati con gas inerti (Argon) generano poco fumo, ma radiazione intensa che può produrre ozono.
Leghe ferrose elettrosaldate in ambienti ossidanti producono  fumi e determinano la produzione di CO (monossido di carbonio) invece di O3 (Ozono).
Cromo  e Nichel si trovano nei fumi in caso di acciai inossidabili;
L’uso di alcuni elettrodi formulati con fluoruri genera fumi che possono contenere molti più fluoruri che ossidi.

Ozono: si genera a partire dall’ossigeno atmosferico con la radiazione UV prodotta dalla saldatura (effetti bronco irritanti);
CO: si genera in seguito a combustione incompleta (ossicarbonismo);
Ossidi di azoto: si genera dall’ossigeno  e dall’azoto atmosferico in seguito a processi termici.

Patologie correlabili con attività di saldatura

Le attività di saldatura e attività connesse, espongono a una vasta serie di fattori di rischio che sono in grado a loro volta di determinare numerose patologie, tra le quali:

apparato muscolo scheletrico: tendinopatie arti superiori, discopatie lombari;
apparato respiratorio: asma bronchiale, bronco pneumopatia cronico ostruttiva, febbre da fumi metallici;
apparato tegumentario: dermatiti allergiche, dermatiti irritative;
intossicazioni: ossicarbonismo;
neoplasie: tumori del polmone, naso-sinusali, melanoma, melanoma oculare.
rischio infortunistico: ustione, taglio, corpo estraneo oculare, etc.

Agenti cancerogeni in saldatura e tumori professionali correlati

Cromo. Il cromo si presenta in due differenti stati di ossidazione, il Cromo trivalente (3+) ed il Cromo esavalente (6+):

Lo stato trivalente (3+) è lo stato preponderante in natura e non presenta significativa pericolosità per l’essere umano;
Lo stato esavalente (6+) si viene a formare in seguito ad attività umane di manipolazione del metallo stesso.

Viene assorbito principalmente per via respiratoria e presenta elevata pericolosità per l’essere umano a seguito di alcune sue peculiari caratteristiche:

elevata solubilità nelle membrane biologiche;
tendenza a tornare alla forma di ossidazione 3+, processo nel corso del quale attiva processi di ossidazione del materiale biologico;
capacità di generare danni al DNA favorendo la nascita di alterazioni genetiche in grado di degenerare in neoplasie.

Il cromo è in grado di generare tumori nell’uomo, gli organi bersaglio sono il polmone, il naso e le cavità naso sinusali.

Nichel. Il nichel è un metallo ubiquitario, molto presente sulla crosta terrestre, presente in alimenti e acque potabili, viene inoltre utilizzato in numerose lavorazioni industriali. Il nichel si presenta sotto forma di composti suddivisi in base alla loro solubilità in composti solubili e composti non solubili.
L’esposizione professionale avviene principalmente per via inalatoria.

Il nichel esercita la propria capacità di generare alterazioni genetiche a carico del DNA cellulare;
L’escrezione del Nichel inalato avviene per via urinaria.

Le maggiori agenzie internazionali e nazionali sono quindi concordi nell’affermare che il Nichel è in grado di generare tumori nell’uomo, gli organi bersaglio sono il polmone, il naso e le cavità naso sinusali.

Le azioni preventive consigliate riguardano aspetti generali quali:

adottare tecnologie produttive in grado, a parità di risultato produttivo, di ridurre il rischio derivante dall’uso per l’operatore;
necessità di aumentare la percezione del rischio da parte delle aziende e degli operatori attraverso formazione e informazione;
corretta scelta da parte dell’azienda ed un uso adeguato dei DPI da parte del lavoratore;
adeguato monitoraggio della popolazione lavorativa mediante sorveglianza sanitaria;
adeguato monitoraggio dell’ambiente di lavoro mediante indagini ambientali.

Di particolare efficacia sono le misure indicate per quanto riguarda le metodologie e gli strumenti di aspirazione presentate  nel Vademecum messo a disposizione delle aziende nell’ambito dell’attuazione del Piano mirato per il miglioramento della sicurezza e della salute dei lavoratori nelle attività di saldatura.

Un ulteriore  strumento messo a disposizione delle imprese e degli Rls è la Scheda di autovalutazione aziendale che permette al datore di lavoro e al Rspp di verificare la completezza e la correttezza della valutazione effettuata a partire dai gravi rischi di esposizioni a polveri, fumi e gas di saldatura che abbiamo sopra sinteticamente ricordato e includendo, inoltre, anche i rischi di esposizione ai campi elettromagnetici, alle radiazioni ottiche artificiali, i rischi ergonomici, con un affondo sugli impianti di aspirazione davvero interessante per le indicazioni pratiche fornite, tenendo conto delle più attuali conoscenze tecnico scientifiche disponibili.

documenti gratuiti sicurezza sul lavoro

MESSAGGIO INFORMATIVO SUL NOSTRO SERVIZIO DI NEWSLETTER PROFESSIONAL:

Gli iscritti alla nostra Newsletter Professional hanno accesso all'area condivisione gratuita dove trovare oltre 7000 file gratuiti  utili sulle tematiche prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro e cantieri temporanei e mobili.

Abbonarsi alla nostra newsletter è conveniente e permette di ricevere via mail notizie, approfondimenti,software freeware,documenti in materia di prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro...e non solo.

L'iscrizione alla newsletter darà diritto a ricevere le mail contenenti notizie in materia di prevenzione e sicurezza, ad accedere al download del software freeware condiviso gratuitamente con tutti gli iscritti (Trovi il materiale condiviso gratuitamente, Fogli excel utili per la gestione sicurezza, software freeware, Dwg per layout in Autocad,Schede di sicurezza
..Manuali..Approfondimenti...e altro ancora).

L'iscrizione da' diritto anche a particolari scontistiche su vari servizi offerti.

L'iscrizione alla Newsletter Professional non ha scadenze o rinnovi annuali da sostenersi.

MAGGIORI INFORMAZIONI SU COME ISCRIVERSI




Servizi online sicurezza sul lavoro

 

Safety Shop



Risorse Inserite sul Sito di Testo Unico Sicurezza dot Com

Ultimi Inserimenti sul sito:
Testo unico sicurezza 81-2008 versione desktop compatibile Windows Mac e Linux
Linea Guida 2019 Per la corretta manutenzione dei sistemi antincendio
verifica periodica su Impianti di messa a terra e impianti di protezione contro le scariche atmosferiche
Sicurezza per le macchine e L'essenziale per la riduzione del rischio
Lista di controllo Vibrazioni sul lavoro
Lista di controllo cantieri edili con bonifica di amianto in word+slide powerpoint seminario
Corsi sulla sicurezza e attestati falsi
installazione videosorveglianza sui luoghi di lavoro
Guida ai servizi di verifica di attrezzature, macchine e impianti
servizi di certificazione e verifica di impianti e apparecchi si richiedono on line attraverso il servizio CIVA inail
Valori degli indici di Sinistrosità Med
Revisione 2019 delle tariffe Inail
EBook Rischio Chimico e cancerogeno
decreto del 12 aprile 2019 del Ministero dell'Interno contiene modifiche al DM 03/08/2015
Linee guida per l’applicazione delle raccolte ISPESL VSR-VSG-M-S
La resistenza al fuoco degli elementi strutturali
rischio EMC lavoratori portatori di pacemaker
Testo Unico sulla salute e sicurezza sul lavoro: disponibile la nuova versione di APRILE 2019
Funi per apparecchi di sollevamento
normative applicabili e consigli Scaffalature industriali
Interpello n. 3/2019 su formazione e aggiornamento
illuminazione di luoghi di lavoro
responsabilità e obblighi del dirigente scolastico
Calcolatore GVR
GUIDA ADR 2019
MUD 2019
Procedure di sicurezza operazioni con elicottero
Modello editabile word relazione annuale amianto
Etichettatura prodotti disinfettanti
Indicazioni preliminari per la stesura di PEI e PEE
determinazione delle esposizioni sporadiche e di debole intensità (ESEDI) all'amianto
indicazioni-operative-somministrazione-fraudolenta.html
La gestione degli Spazi Confinati nel settore delle costruzioni
Calcolo dell’orario medio Lavoro Notturno
MANUALE DELLA CIRCOLAZIONE DELLE MACCHINE AGRICOLE
Linee guida per la gestione operativa degli stoccaggi negli impianti di gestione dei rifiuti
Database in excel Schede di sicurezza editabili in word sostanze chimiche
Decreto segnaletica stradale 2019
Testo Unico sulla salute e sicurezza sul lavoro Febbraio 2019
Interpello n. 1/ 2019
Elenco incompatibilità tra agenti chimici diversi
classificazione e l'etichettatura delle sostanze notificate e registrate nonché l'elenco delle classificazioni armonizzate
Chiarimenti Ministero Lavoro su Apprendistato e formazione in distacco
app android Decreto 81/2008
Cambia la direttiva 2004/37/CE
Tabella delle voci armonizzate disponibili nell'allegato VI del CLP
Codici statistici delle unità amministrative territoriali 2019
Testo Unico sulla salute e sicurezza sul lavoro Gennaio 2019
Linea guida sulla sicurezza degli impianti elettrici
calcolo degli spettro di risposta sismica NTC 2018
REGISTRO DEI CONTROLLI ANTINCENDIO 2019 IN WORD
SCHEDA TECNICA RESPONSABILI SICUREZZA LASER
Verbalizzazione accertamenti e mezzi di impugnazione
Rischio sismico, idrogeologico e vulcanico Comuni Aggiornata la mappa dei rischi naturali
La bonifica delle coperture in cemento amianto
BONIFICA DEI MATERIALI CONTENENTI AMIANTO IN MATRICE FRIABILE
Linea Guida Apparecchi a pressione Tubazioni
Significato frasi pericolo chimico multilingua
Database excel Valore accellerazione massima al suolo comuni italiani
Blocchi Autocad Gratuiti
Prezzario Opere Edili ed Impiantistiche regione Liguria Anno 2019
Prezzario 2019 Regione Sicilia editabile in word
Prezzario 2019 dei Lavori pubblici della Toscana
Prezzario regionale Lombardia edizione 2019
aumentati gli importi delle sanzioni per violazioni in materia di lavoro
Istruzioni per la valutazione della robustezza delle costruzioni
NUOVO DM ANTINCENDIO BOZZA AGGIORNATA A GENNAIO 2019
Scheda per l'analisi di un infortunio in Pdf Editabile, word ed Excel
Sicurezza Dispositivi di attacco rapido per escavatori
Programma didattico per lavoratori temporanei
la prevenzione delle cadute da coperture di edifici Regione Marche 2018
Tabelle Rimborsi chilometrici ACI 2019 Excel
Maternità flessibile dopo la gravidanza
Quiz delle Verifiche di idoneità del Responsabile Tecnico dicembre 2018
Schede sicurezza in word gratuite valutazione dei rischi edili
Raccolta modelli in excel e word Regolamento Generale sulla ProtezioneDei Dati
Movarisch vers. pro 2019 Excel

kit Didattico Rianimazione Cardio Polmonare
Prevenzione incendi alberghi: prorogata la SCIA se l’attività è sospesa o è al di sotto di 25 posti letto
Gli adempimenti sulla sicurezza per gli enti del terzo settore
sicurezza delle caldaie a vapore
Circolare MATTM Prot. 4064 del 15 Marzo 2018
Delibera del Consiglio SNPA. Seduta del 03.10.18 Doc.n. 41/18
UNI/PdR 51:2018 Responsabilità sociale nelle Micro e Piccole Imprese
Dossier sicurezza scuola Inail 2018
Analisi permeazione degli indumenti di protezione chimica
Applicazione MultiVapor ™ Versione 2.2.5
Norme in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro delle strutture destinate per finalità istituzionali a compiti in materia di ordine e sicurezza pubblica
Linee guida europee sul rumore
VAI ALL'ELENCO DELLE NEWS INSERITE IN ORDINE CRONOLOGICO
Risorse e servizi online offerti su Testo Unico Sicurezza dot com:

Tutte le news pubblicate dal 2010 ad oggi
Modelli in word di Documento Valutazione dei Rischi
Modelli in word di Documenti specifici per l'edilizia
Excel a supporto della sicurezza
Modello di Piano Emergenza ed evacuazione in word
Modelli di Duvri in word
Materiale didattico per la formazione
Tutto Excel, calcolo dei rischi specifici
Newsletter Professional
Testo unico sicurezza Aggiornato