valutazione del rischio legato all’aumentata esposizione all’etanolo nei gel mani

L’uso estensivo di gel a base di etanolo per contrastare il Covid non implica un rischio per la salute umana

Dutch National Institute for Public Health and the Environment pubblica i risultati della valutazione del rischio legato all’aumentata esposizione all’etanolo nei gel mani
Da un anno e mezzo a oggi, l'uso di prodotti a base di etanolo per l'igiene e la disinfezione è una pratica quotidiana, frequente ed estesa a tutti.

L’utilizzo di tali prodotti ha contribuito e contribuisce in maniera significativa al controllo della trasmissione del contagio ed è quindi di grande importanza. Tuttavia, poiché l’etanolo è una sostanza classificata come pericolosa, è importante anche valutare l’effetto che questo aumentato e frequente uso può avere sulla salute umana.

Il Dutch National Institute for Public Health and the Environment (RIVM) ha quindi esaminato i potenziali effetti sulla salute, focalizzandosi sul rischio di tumore al seno, al colon e sugli effetti sulla fertilità.

L’etanolo è infatti ad oggi classificato come liquido facilmente infiammabile (H225) ma è stata proposta la modifica della classificazione armonizzata includendo anche altre categorie di pericolo (irritazione oculare, effetti su riproduzione e allattamento, sonnolenza e vertigini, tossicità su per esposizioni ripetute).

La valutazione del RIVM ha calcolato che l’esposizione conseguente all’utilizzo di gel mani (ipotizzando una concentrazione di 83.7% nel prodotto) per lunghi periodi non comporta un aumento del rischio di tumore al colon o effetti sulla fertilità. Il rischio di tumore al seno aumenta invece lievemente, arrivando a 6 casi aggiuntivi su 1,000,000.

Nel caso dell’uso professionale (dove il consumo di gel è maggiore) questa incidenza aumenta lievemente, ma per superare il valore soglia (260 mg/m3) un adulto dovrebbe utilizzare il gel mani 32 volte al giorno, secondo la valutazione del RIVM.

In sintesi, sulla base alla valutazione effettuate del RIVM, l’uso di gel mani a base di etanolo non comporta rischi significativi per la salute umana, mentre risulta di fondamentale importanza per il controllo della trasmissione dell’infezione da Corona virus.

Fonte: Chemical Watch, ECHA normachem

Valutazione del Rischio Covid-19

VAI ALLA VALUTAZIONE DEL RISCHIO COVID-19 DA ALLEGARE AL DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI AZIENDALE

ReCaptcha

Questo servizio Google viene utilizzato per proteggere i moduli Web del nostro sito Web e richiesto se si desidera contattarci. Accettandolo, accetti l'informativa sulla privacy di Google: https://policies.google.com/privacy

Google Analytics

Google Analytics è un servizio utilizzato sul nostro sito Web che tiene traccia, segnala il traffico e misura il modo in cui gli utenti interagiscono con i contenuti del nostro sito Web per consentirci di migliorarlo e fornire servizi migliori.

Facebook

Il nostro sito Web ti consente di apprezzare o condividere i suoi contenuti sul social network Facebook. Attivandolo e utilizzandolo, si accetta l'informativa sulla privacy di Facebook: https://www.facebook.com/policy/cookies/

YouTube

I video integrati forniti da YouTube sono utilizzati sul nostro sito Web. Accettando di guardarli accetti le norme sulla privacy di Google: https://policies.google.com/privacy

Twitter

I tweet integrati e i servizi di condivisione di Twitter sono utilizzati sul nostro sito Web. Accettando e utilizzando questi, si accetta l'informativa sulla privacy di Twitter: https://help.twitter.com/it/rules-and-policies/twitter-cookies

Google Ad

Il nostro sito Web utilizza Google Ads per visualizzare contenuti pubblicitari. Accettandolo, si accetta l'informativa sulla privacy di Google: https://policies.google.com/technologies/ads?hl=it