Calcolo Fattore Luce Diurno Medio (FLDm)

Calcolo Fattore Luce Diurno Medio (FLDm) in  formato excel

Calcolo Fattore Luce Diurno Medio (FLDm)

Il fattore di luce diurna medio è il parametro che ha lo scopo di valutare l’illuminazione naturale diurna degli ambienti chiusi. Quali sono gli apporti di luce naturale di cui può beneficiare uno spazio confinato? Eccone un breve elenco:

Luce diretta imputabile a fonti naturali esterne (Sole, cielo);
Riflessi imputabili a superfici esterne;
Riflessi multipli dati da superfici interne.
È una misura espressa in percentuale e viene definita così:

Il fattore medio di luce diurna è il rapporto tra l’illuminamento così come misurato in un punto dell’ambiente interno e quello misurato all’esterno, su una superficie orizzontale esposta alla volta celeste senza alcuna ostruzione in una condizione di cielo coperto.

Il valore soglia del fattore di luce diurna medio
La normativa richiede un fattore minimo per considerare il locale adatto alla destinazione. I valori minimi variano a seconda della destinazione d’uso. Per i locali residenziali è il 2%.

SCARICA IL FOGLIO EXCEL GRATUITO


ReCaptcha

Questo servizio Google viene utilizzato per proteggere i moduli Web del nostro sito Web e richiesto se si desidera contattarci. Accettandolo, accetti l'informativa sulla privacy di Google: https://policies.google.com/privacy

Google Analytics

Google Analytics è un servizio utilizzato sul nostro sito Web che tiene traccia, segnala il traffico e misura il modo in cui gli utenti interagiscono con i contenuti del nostro sito Web per consentirci di migliorarlo e fornire servizi migliori.

YouTube

I video integrati forniti da YouTube sono utilizzati sul nostro sito Web. Accettando di guardarli accetti le norme sulla privacy di Google: https://policies.google.com/privacy

Google Ad

Il nostro sito Web utilizza Google Ads per visualizzare contenuti pubblicitari. Accettandolo, si accetta l'informativa sulla privacy di Google: https://policies.google.com/technologies/ads?hl=it