Tabelle ACI 2020 Rimborsi chilometrici

Tabelle ACI 2020, utili per calcolare i rimborsi chilometrici e fringe benefit (GU Serie Generale n.305 del 31-12-2019 )

Si tratta di un "compenso in natura" che viene concesso ai dipendenti in aggiunta alla retribuzione ordinaria, costituito da beni e servizi di cui i lavoratori possono usufruire a condizioni più vantaggiose rispetto a chi si rivolge al mercato per acquistarli, allo scopo di integrarne la normale retribuzione.

In sostanza, il fringe benefit è la retribuzione che l’azienda eroga al lavoratore per l’utilizzo di auto a scopo promiscuo e l’imponibilità degli stessi è calcolata in basealle emissioni di anidride carbonica, dalle quali dipenderà la percentuale di tassazione dei benefit.
Gli scaglioni sono infatti quattro: fino a 60 g/km, da 61 a 160 g/km, da 161 a 190 g/km, oltre 190 g/km.
La prima fascia subirà una tassazione sui fringe benefit del 25%, mentre per la seconda la percentuale sarà del 30%.
La quarta fascia avrà una percentuale del 40% nel 2020 e del 50% nel 2021. 

Del 50% nel 2020 e del 60% nel 2021 sarà invece la tassazione che riguarderà l’ultima fascia.

Vengono, quindi, pubblicate le tabelle ACI 2020 con i costi chilometrici di esercizio per autovetture e motocicli.


Struttura delle tabelle ACI 2020

Le tabelle ACI 2020 sono così strutturate:

autoveicoli a benzina in produzione
autoveicoli a gasolio in produzione
autoveicoli a benzina-gpl, benzina-metano o metano esclusivo elettrici, ibridi e ibridi plug-in in
produzione autoveicoli a benzina fuori produzione autoveicoli a gasolio fuori produzione
autoveicoli a benzina-gpl, benzina-metano o metano esclusivo fuori produzione autoveicoli
elettrici, ibridi e ibridi plug-in fuori produzione motoveicoli

E’ possibile individuare i valori relativi ad ogni singolo veicolo, selezionando i seguenti parametri:

categoria di veicoli (autovettura, motociclo);
elenco marche (Alfa Romeo, Bmw, ecc..);
alimentazione (benzina, gasolio, ecc..);
autovetture in produzione e fuori produzione.

Tabelle ACI e rimborso chilometrico

Le tabelle ACI possono anche essere utilizzare per calcolare i rimborsi chilometrici da parte di professionisti che utilizzano propri mezzi di trasporto (es. CTU, Consulenti tecnici di ufficio).

Il servizio permette di accedere alle tabelle che comprendono le tariffe predisposte dall' ACI, pubblicate nella Gazzetta Ufficiale entro il 31 dicembre di ogni anno e valide per l' anno successivo. 

Sono utilizzate per la determinazione del fringe-benefit, cioè della retribuzione in natura che deriva dalla concessione in uso ai dipendenti dei veicoli aziendali che vengono destinati ad uso promiscuo per esigenze di lavoro e per esigenze private.

Tabelle nazionali dei costi chilometrici di esercizio di autovetture e motocicli elaborate dall'ACI

SCARICA LE TABELLE ACI 2020


Fringe Benefits: rettificate le tabelle ACI 2020

Rettificate dall'Agenzia delle Entrate le tabelle ACI 2020 per il calcolo dei benefit relativi ai veicoli concessi ai dipendenti in uso promiscuo.
L’Agenzia delle Entrate, con un comunicato pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 28/2020 ha rettificato le tabelle nazionali dei costi chilometrici di esercizio delle autovetture e dei motocicli, elaborate dall’ACI. 

Vengono quindi riviste le precedenti tabelle ACI 2020 relative ai costi chilometrici di esercizio di autovetture e motocicli elaborate assieme all’Agenzia delle Entrate e pubblicate i G.U. serie generale n. 305/2019, supplemento ordinario n. 47. Vengono previste due serie, a fronte delle modifiche apportate dalla Legge di Bilancio 2020, una tabella fringe benefit 2020 riguardante gli importi validi fino al 30 giugno 2020 per gli autoveicoli a benzina in produzione e una riguardante gli importi validi dal 1° luglio 2020 con riferimento agli autoveicoli ibridi ed elettrici in produzione.

Comunicato di rettifica riguardante le Tabelle nazionali dei costi chilometrici di esercizio di autovetture e motocicli elaborate dall'ACI. (20A00715) (GU Serie Generale n.28 del 04-02-2020)


Fringe Benefit 2020