Tabella Valutazione delle sostanze - CoRAP 2021

Il piano di azione CoRAP è stato aggiornato con un elenco di 58 sostanze previste in valutazione per il triennio dal 2021 al 2023.

Se una sostanza è presente in questo elenco, significa che uno Stato membro l'ha valutata o la valuterà nei prossimi anni. L'elenco si chiama Piano d'azione comunitario a rotazione (CoRAP).

Per ciascuna sostanza, la tabella mostra lo Stato membro di valutazione, l'anno (previsto) di valutazione e una breve descrizione della preoccupazione che ha portato alla sua zione nell'elenco.

Qui sono disponibili anche documenti relativi alla valutazione delle sostanze. Essi comprendono: documenti che giustificano la selezione delle sostanze, decisioni di richiedere maggiori informazioni. Le conclusioni degli Stati membri e le relazioni finali di valutazione degli Stati membri sono incluse perle sostanze per le quali è stataultimata la valutazione.

Note alla tabella Valutazione delle sostanze
Quando sono indicati due Stati membri, si tratta di una valutazione congiunta. Il primo Stato membro citato guida la valutazione ed è l'autorità competente responsabile ai sensi dell'articolo 45, paragrafo 2, di REACH.
Viene utilizzato il nome pubblico della sostanza. Nella maggior parte dei casi è il nome così diffuso sul sito web dell'ECHA.
Quando il numero CE non è disponibile, il numero assegnato alla sostanza dall'ECHA dopo l'uso del processo di indagine.
Quando le sostanze sono incluse nel CoRAP, non sono ancora state valutate e quindi la preoccupazione è indicativa e non esaustiva o conclusiva.
I recapiti degli Stati membri che valutano sono forniti per tutta la sostanza inclusa.
Si prega di notare che il documento di giustificazione spiega i motivi delle preoccupazioni iniziali che hanno innescato l'inclusione della sostanza nel CoRAP per ulteriori chiarimenti nell'ambito della valutazione della sostanza. Il documento di giustificazione si basa su uno screening preliminare della sostanza e non pregiudica l'esito della valutazione della sostanza.


Leggenda:

PBT/vPvB sospetto: Potenzialmente persistente, bioaccumulabile e tossico/ molto persistente e molto bioaccumulabile.
CMR: termine generico per proprietà note cancerogene e/o mutagene e/o tossiche per la reprotossica (secondo l'autodichiarato armonizzato o registrante CLP o l'inventario CLP). La preoccupazione può riferirsi a C, M, R o a una combinazione di questi.
CMR sospetta: termine generico per sospette proprietà cancerogene e/o mutagene e/o tossiche per la riproduzione (non classificate secondo l'autodifesa armonizzata o registrante della CLP). La preoccupazione può riferirsi a (sospettato) C, M, R o a una combinazione di questi.
Sensitiser: termine generico per proprietà sensibilizzanti note (secondo l'autodifesa armonizzata o registrante CLP o l'inventario CLP).
Sospetto sensibilizzante: termine generico per le proprietà sensibilizzanti sospette (non classificato secondo l'autodifesa armonizzata o registrante della CLP).
RCR: Rapporto di caratterizzazione del rischio

SCARICA LA TABELLA IN EXCEL AGG.19 marzo 2021 (EN)

SCARICA LA TABELLA IN EXCEL AGG.19 marzo 2021 (ITA)

Disclaimer: La tabella in italiano non proviene da fonte Echa e pertanto puramente indicativa

Fonte: Echa