Strumento di valutazione in Excel del rischio COVID-19 di Eventi sportivi

Guida per le autorità e gli organizzatori di eventi sportivi che pianificano incontri di massa durante l'attuale pandemia di COVID-19

WHO


Le  linee guida relative alla organizzazione di eventi  manifestazioni sportive redatte dal Dipartimento per lo sport della Presidenza del Consiglio dei ministri recepiscono le raccomandazioni del Comitato tecnico-scientifico e forniscono le informazioni utili e i criteri di base che ogni Comitato organizzatore e/o Ente promotore deve assumere nella organizzazione e nella gestione di eventi sportivi, sia svolti all’aperto che in impianti sportivi al chiuso.
Si rappresenta che spetta alle autorità sanitarie locali la definizione del dettaglio degli aspetti operativi utili a una migliore attuazione delle misure di prevenzione e di contenimento del contagio previste dalle presenti linee guida, nonché il controllo sulla loro osservanza e la verifica circa l’idoneità degli impianti che ospiteranno gli incontri, raccomandando che vengano ben identificati, e ogni qualvolta possibile separati, i percorsi di
afflusso e di deflusso del pubblico.
Il decreto-legge 23 luglio 2021, n. 105, stabilisce che a decorrere dal 6 agosto 2021 è consentita, in zona bianca e in zona gialla, la partecipazione del pubblico sia agli eventi e alle competizioni di livello agonistico riconosciuti di preminente interesse nazionale con provvedimento del Comitato olimpico nazionale italiano (CONI) e del Comitato italiano paralimpico (CIP), riguardanti gli sport individuali e di squadra, organizzati dalle rispettive
federazioni sportive nazionali, discipline sportive associate, enti di promozione sportiva ovvero da organismi sportivi internazionali sia agli eventi e alle competizioni sportivi diversi da quelli sopra richiamati esclusivamente ai soggetti muniti di una delle certificazioni verdi COVID-19 di cui all’articolo 9, comma 2 del decreto-legge 22 aprile 2021, n. 52, convertito, con modificazioni, dalla legge 17 giugno 2021, n. 87.

Ai fini della predisposizione di eventuali protocolli, si riporta, inoltre, l'analisi atta a determinare il rischio complessivo di diffusione della malattia durante un evento, tenendo conto delle misure attuate per limitarlo.
Questa analisi, molto utile da includere nei protocolli, si basa su strumenti specifici proposti dall'Organizzazione mondiale della sanità (OMS), che sono stati rivisti e adattati da una task force internazionale per gli eventi sportivi di massa (partecipazione di un gran numero di atleti e spettatori).
Tale analisi deve essere fatta seguendo le indicazioni e le tabelle contenute al seguente indirizzo:
WHO Mass gathering COVID-19 risk assessment tool – Sports events
Si sottolinea la valenza di tale analisi non solo come strumento di valutazione del rischio, ma anche ai fini di una sua mitigazione


Il contenuto di questo strumento di valutazione dei rischi è stato aggiornato per riflettere nuove linee guida dell'OMS e nuove prove sia sul COVID-19 che sulle riunioni di massa, nonché sul feedback degli utenti finali.

Ulteriori miglioramenti sono stati apportati al modo in cui le informazioni sono organizzate e presentate: l'albero delle decisioni è ora integrato nello strumento ed è stata aggiunta una nuova scheda dedicata alla comunicazione dei rischi. Lo strumento espanso ora include sei schede: 

1. Istruzioni; 

2. Albero delle decisioni; 

3. Valutazione del rischio; 

4. Mitigazione dei rischi; 

5. Matrice decisionale; 

6. Comunicazione dei rischi.



Istruzioni per le autorità e gli organizzatori di eventi sportivi che pianificano raduni di massa durante la pandemia di COVID-19
"Il contenuto di questo strumento di valutazione del rischio è stato aggiornato per riflettere le nuove linee guida dell'OMS e le nuove prove sia sul COVID-19 che sulle riunioni di massa, nonché il feedback degli utenti finali.


Ulteriori miglioramenti sono stati apportati al modo in cui le informazioni sono organizzate e presentate: 

l'Albero decisionale è ora integrato nello strumento ed è stata aggiunta una nuova scheda dedicata alla Comunicazione del rischio. 

Lo strumento espanso ora include sei schede: 

1. Istruzioni; 

2. Albero decisionale; 

3. Valutazione del rischio; 

4. Mitigazione del rischio; 

5. Matrice decisionale; 

6. Comunicazione del rischio.



La pianificazione di routine per i raduni di massa include la conduzione di valutazioni del rischio per determinare il rischio complessivo di diffusione della malattia connesso a un raduno di massa. 

In vista dell'attuale epidemia di COVID-19, l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) ha sviluppato questo strumento di valutazione del rischio per gli eventi sportivi. 

Include una valutazione del rischio, una mitigazione del rischio e una strategia di comunicazione del rischio sviluppata per essere utilizzata dai paesi ospitanti e dagli organizzatori di raduni di massa per valutare il rischio specifico di COVID-19.


Ci sono tre pilastri dello strumento di valutazione del rischio dell'addendum per gli sport di raccolta di massa dell'OMS:
1. Valutazione del rischio
2. Mitigazione del rischio
3. Comunicazione del rischio


Questo strumento di valutazione del rischio include tutti i fattori dello strumento generico di valutazione del rischio dell'OMS per i raduni di massa, nonché ulteriori considerazioni relative agli eventi sportivi, per consentire agli organizzatori di eventi di determinare un punteggio di rischio complessivo più accurato.


Questo strumento deve essere completato in questo foglio di calcolo Excel (vedi schede seguenti), poiché i punteggi vengono calcolati automaticamente lì. 

Le schede contengono un albero decisionale che fornisce una panoramica dell'intero processo, della valutazione del rischio e della mitigazione del rischio che gli organizzatori di eventi sportivi devono completare. Le istruzioni per l'uso dei singoli componenti sono fornite nelle rispettive schede.

 Dopo che la valutazione del rischio e la mitigazione del rischio sono state completate, i punteggi ricevuti nel foglio di calcolo Excel per entrambe le sezioni dovranno essere inseriti nell'albero decisionale accessibile tramite la seconda scheda (""2. Albero decisionale"") o la matrice decisionale trovato tramite la quinta scheda (""5. Matrice di decisione"") per determinare il punteggio di rischio complessivo. La scheda finale (""6. Comunicazione del rischio"") illustra in dettaglio l'importanza di comunicare chiaramente i propri piani e risultati con il personale, i partecipanti e il pubblico in generale e fornisce considerazioni sulla strategia di comunicazione del rischio dell'evento.


Questa valutazione del rischio dovrebbe essere utilizzata insieme alle Considerazioni per le federazioni sportive/organizzatori di eventi sportivi quando si pianificano raduni di massa nel contesto di COVID-19 che si trovano sul sito web dell'OMS e nell'app WHO COVID-19 per smartphone, WHO Academy.
Per fornire risposte accurate alle seguenti domande sulla valutazione del rischio e sulla mitigazione del rischio, gli organizzatori devono essere a conoscenza dell'attuale epidemia di COVID-19. 

Gli organizzatori dovrebbero fare riferimento ai rapporti giornalieri sulla situazione globale COVID-19 forniti dall'OMS e ai rapporti nazionali sulla situazione COVID-19, se disponibili.
La versione 1 è stata pubblicata il 30 aprile 2020 con il titolo "Guida per l'uso degli sport dei raduni di massa dell'OMS: strumenti di valutazione del rischio aggiuntivi nel contesto del COVID-19".
La valutazione del rischio deve essere condotta con il contributo delle autorità sanitarie pubbliche locali. Il personale con esperienza in raduni di massa, valutazione del rischio, epidemiologia, misure di controllo delle malattie infettive e comunicazione del rischio deve essere coinvolto fin dalle fasi iniziali della pianificazione.
Per determinare il rischio complessivo, i fattori in esame includono:
     • la fase attuale dell'epidemia di COVID-19 e le note dinamiche di trasmissione
     • la distribuzione geografica e il numero dei partecipanti e il loro profilo di rischio individuale
     • lo strumento sportivo per la valutazione del rischio dell'addendum sportivo
     • le misure di mitigazione attualmente in atto o realizzabili


Va inoltre notato che la valutazione del rischio è un processo ciclico, come mostrato nella figura sottostante. Registrazione e rendicontazione dei risultati della valutazione del rischio; comunicare i messaggi chiave al pubblico, ai partecipanti e al personale dell'evento; e il monitoraggio e la revisione della valutazione del rischio devono avvenire continuamente durante le fasi di pianificazione di un raduno di massa. Come mostra la figura, questo strumento dovrebbe essere continuamente aggiornato.

Il foglio excel per eseguire la valutazione e' in lingua inglese e realizzato dal Who, World Health Organization

© World Health Organization  Some rights reserved. This work is available under the CC BY-NC-SA 3.0 IGO licence.

SCARICA IL FOGLIO EXCEL

Valutazione del Rischio Covid-19

VAI ALLA VALUTAZIONE DEL RISCHIO COVID-19 DA ALLEGARE AL DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI AZIENDALE

ReCaptcha

Questo servizio Google viene utilizzato per proteggere i moduli Web del nostro sito Web e richiesto se si desidera contattarci. Accettandolo, accetti l'informativa sulla privacy di Google: https://policies.google.com/privacy

Google Analytics

Google Analytics è un servizio utilizzato sul nostro sito Web che tiene traccia, segnala il traffico e misura il modo in cui gli utenti interagiscono con i contenuti del nostro sito Web per consentirci di migliorarlo e fornire servizi migliori.

Facebook

Il nostro sito Web ti consente di apprezzare o condividere i suoi contenuti sul social network Facebook. Attivandolo e utilizzandolo, si accetta l'informativa sulla privacy di Facebook: https://www.facebook.com/policy/cookies/

YouTube

I video integrati forniti da YouTube sono utilizzati sul nostro sito Web. Accettando di guardarli accetti le norme sulla privacy di Google: https://policies.google.com/privacy

Twitter

I tweet integrati e i servizi di condivisione di Twitter sono utilizzati sul nostro sito Web. Accettando e utilizzando questi, si accetta l'informativa sulla privacy di Twitter: https://help.twitter.com/it/rules-and-policies/twitter-cookies

Google Ad

Il nostro sito Web utilizza Google Ads per visualizzare contenuti pubblicitari. Accettandolo, si accetta l'informativa sulla privacy di Google: https://policies.google.com/technologies/ads?hl=it