strategie tracciamento/monitoraggio dei contatti covid- 19

COVIDTracer è uno strumento basato su fogli di calcolo che consente ai funzionari e ai responsabili della sanità pubblica a livello locale e statale di confrontare tre diverse strategie di tracciamento/monitoraggio dei contatti.

o strumento consente di variare le stime della potenziale efficacia di ogni strategia, del numero medio di contatti per caso e del tempo necessario per le interviste caso e le attività di follow-up dei contatti. Una volta immesse tali informazioni, COVIDTracer fornisce stime del numero di personale necessario per condurre indagini sui casi, tracciare i contatti e monitorare i casi e i contatti. È quindi possibile confrontare l'efficacia potenziale di ognuna di queste tre strategie con una situazione di base di interventi di tipo di disanziazione sociale continua che hanno un livello di efficacia definito dall'utente.

Per utilizzare lo strumento COVIDTracer nella giurisdizione locale, è necessario innanzitutto definire la popolazione, il numero di casi fino ad oggi e i casi negli ultimi 14 giorni. È inoltre possibile immettere un numero stimato di contatti per caso e il numero previsto di ore al giorno in cui i tracciatori di contatti funzionerebbero. È possibile valutare contemporaneamente fino a tre strategie di identificazione e tracciamento e monitoraggio dei contatti e confrontare gli impatti sul numero totale di casi COVID-19 per ogni strategia nel corso della pandemia rispetto a uno scenario di distanziamento sociale "caso di base".

Domande frequenti

COVIDTracer può essere utilizzato per stimare con precisione l'impatto del COVID-19?

I numeri generati attraverso COVIDTracer NON sono da considerare previsioni di ciò che si verificherà durante una nuova pandemia coronavirus. Si tratta piuttosto di illustrazioni volte ad aiutare i funzionari della sanità pubblica nella pianificazione e nella preparazione per la traccia dei contatti dei casi DI COVID-19.

Gli utenti possono modificare le variabili di input?

Assolutamente. Quando scarichi e apri COVIDTracer, tutti gli ingressi sono pre-popolati con numeri e stime in base ai migliori dati disponibili, ove possibile (ad esempio, studi peer-reviewed, parere di esperti e manoscritti pre-stampati). È possibile modificare i valori nelle celle bianche nello strumento, immettendo valori che meglio illustrano la situazione nella propria giurisdizione. Inoltre, ti invitiamo a modificare i valori di input ed esplorare l'impatto di vari scenari e ipotesi (ad esempio, le ore trascorse per intervistare inizialmente un caso). Nello strumento, è possibile fare clic sui pulsanti di informazioni gialle in ogni pagina per visualizzare le definizioni e le spiegazioni. Se si desidera ripristinare le impostazioni predefinite, fare clic sul pulsante "Ripristina valori predefiniti". Ulteriori spiegazioni sono fornite nel manuale di accompagnamento.

Requisiti di sistema

COVIDTracer utilizza il sistema operativo Windows (Microsoft Windows 2010 o versione successiva) ed Excel (Microsoft Office 2013 o versione successiva). La funzionalità completa di COVIDTracer è supportata nella versione desktop di Microsoft Office per Windows. Alcune funzionalità non saranno disponibili in Microsoft Office per Mac o nella versione per browser di Office 365.*®

Aprire il foglio di calcolo COVIDTracer e fare clic sulla casella nella parte superiore del documento che dice "Attiva macro" o "Abilita contenuto" (a seconda della versione di Excel in uso).
Dopo aver attivato le macro, fare clic sul pulsante "Start" sul frontespizio per iniziare a navigare nello strumento.

Fonte di contenuto: National Center for Immunization and Respiratory Diseases (NCIRD), Divisione delle Malattie Virali

Foglio di calcolo COVIDTracer CDC [Excel – 5,7 MB]

Manuale (EN)

Hai fatto la valutazione del Rischio Covid-19?

Valutazione del Rischio Covid-19

VAI ALLA VALUTAZIONE DEL RISCHIO COVID-19 DA ALLEGARE AL DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI AZIENDALE