Prezzario 2021 Regione Piemonte

Strumento operativo 2021  di riferimento per la quantificazione economica delle opere e dei lavori pubblici sul territorio regionale.

Nel rispetto degli obiettivi previsti dall'art. 1 della L.R. n. 18/1984, "Legge generale in materia di opere e lavori pubblici”, nonchè del suo regolamento di attuazione - D.P.G.R. n. 3791/1985, per un equilibrato sviluppo del territorio regionale in materia di opere e lavori pubblici e di interesse pubblico, il prezzario di riferimento della Regione Piemonte si propone come strumento operativo di riferimento per tutti gli operatori pubblici e privati del settore, attraverso un'articolazione in sezioni tematiche finalizzate ad approfondimenti specifici, attuativi delle normative settoriali vigenti. Redatto ed aggiornato in collaborazione e di concerto con l'articolazione territoriale del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, tale prezzario assume i caratteri previsti dal comma 7 dell'art. 23 del Codice (D.Lgs. 50/2016 "Codice dei contratti pubblici"), e pertanto è da considerarsi prezzario di riferimento per tutte le opere pubbliche realizzate sul territorio della Regione Piemonte, con particolare riferimento a quelle oggetto di contribuzione e/o di interesse regionale, anche al fine di uniformare i comportamenti delle Amministrazioni.

Validità del Prezzario

In relazione alla validità del prezzario, in attuazione dell’articolo 23 comma 16 del Codice, i prezzari cessano di avere validità il 31 dicembre di ogni anno e possono essere transitoriamente utilizzati fino al 30 giugno dell’anno successivo per i progetti a base di gara la cui approvazione sia intervenuta entro tale data.

Ne consegue che la precedente edizione potrà essere ancora transitoriamente utilizzata, a partire dalla nuova pubblicazione annuale, fino al 30 giugno del medesimo anno di nuova pubblicazione, per i SOLI progetti – avviati in vigenza dell’edizione precedente – approvati e posti a base di gara tassativamente entro la medesima data. Si precisa che la tempistica indicata presuppone la pubblicazione del bando di gara ovvero la spedizione della lettera di invito - per progetto validato e approvato - entro il 30 giugno.

Nei casi in cui il prezzario, in base a specifici atti regionali, venga utilizzato per verificare la congruità dei prezzi applicati ai fini dell’assegnazione dei contributi pubblici, la sua validità è stabilita dai rispettivi atti amministrativi che ne regolano la concessione.

Per ulteriori informazioni di dettaglio si invita alla lettura della Nota Metodologica - Allegato A predisposta in ciascuna edizione annuale.

A partire dal'anno 2000 la Regione Piemonte annualmente adotta e pubblica l'Elenco prezzi di riferimento per opere e lavori pubblici della Regione Piemonte, mettendo a disposizione dell'utenza i dati relativi sul sito regionale.

L’edizione 2021 del prezzario regionale, in attuazione della normativa vigente in materia (decreto legislativo n. 50/2016 “Codice Appalti"), rappresenta l’aggiornamento annuale dell’elenco prezzi da predisporsi a cura delle Regioni quale strumento operativo di riferimento per la stima preventiva, la progettazione e la realizzazione di opere pubbliche.

La Regione Piemonte ha dunque proseguito la sua azione di coordinamento tra i diversi soggetti di rilevanza pubblica e privata operanti nel settore (Enti pubblici, Ordini e Collegi Professionali, Associazioni ed enti di categoria, rappresentanze datoriali e sindacali) che da anni apportano le loro competenze specialistiche per la definizione del prezzario regionale.

La stesura predisposta si presenta ampliata nei contenuti con particolare riferimento alle misure richieste dalle previsioni normative intercorse in materia di salute, sostegno al lavoro e all’economia di cui al cosiddetto “Decreto rilancio” (decreto 34 del 19/05/2020 come convertito dalla legge n. 77/2020) e al “Decreto requisiti” 6 agosto 2020 (per l’attuazione delle detrazioni fiscali – cd. Ecobonus), fornendo uno strumento necessario per la stima degli importi delle opere edilizie anche nell’ambito privato. In tali decreti è infatti previsto l’utilizzo dei prezzari regionali quali principali strumenti di computazione e di asseverazione della congruità dei costi per una serie di opere e di lavori oggetto di incentivi fiscali e definiti in specifici atti normativi, sia nel caso che la committenza sia pubblica sia nell’ipotesi in cui la committenza sia privata.

Anche per l’edizione 2021 la Regione Piemonte ha confermato l’attenzione al tema della “green economy” e del “Green Pubblic Procurement”, attraverso l’ulteriore implementazione della sezione tematica n. 30, dal titolo “Componenti edilizi rispondenti ai Criteri Ambientali Minimi (C.A.M.) di cui ai decreti del M.A.T.T.M.”, nella consapevolezza che tale aspetto costituisca sempre più un “volano” per il mercato della produzione, anche locale. In particolare, questa edizione tiene conto, fin dove possibile, delle nuove dinamiche determinate dall’impatto della pandemia Covid-19 su tutti i comparti produttivi.

Tra i nuovi contenuti si segnala la sezione tematica sperimentale n. 32 “Prove di laboratorio e in situ su materiali e costruzioni”, predisposta al fine di fornire uno strumento operativo utile per la definizione dei costi complessivi di intervento necessari, in particolare per le opere esistenti, essendo richiesti adempimenti preventivi di verifica alla progettazione e alla realizzazione dell’intervento, a carico delle stazioni appaltanti, fino ad oggi privi di un listino prezzi di riferimento ufficiale tale da consentire una stima omogenea sul territorio.

Nel rispetto dei principi di dematerializzazione, trasparenza e semplificazione, il Prezziario 2021 è distribuito in forma gratuita, sul sito web ufficiale della Regione Piemonte, con accesso diretto ed immediato per tutti gli utenti all’intera banca dati, nonché al relativo motore di ricerca informatico.

Sulla scia di un percorso ormai consolidato, da parte della Regione Piemonte un ringraziamento particolare a tutti gli Enti, Organismi, Associazioni, Ordini e Collegi professionali che, continuando ad assicurare la propria preziosa collaborazione, contribuiscono a realizzare annualmente questo progetto.


Allegato A – Nota Metodologica 2021 - Illustra i presupposti metodologici applicati per la definizione del prezzario regionale nonché le indicazioni operative per la sua corretta applicazione
Si riportano a seguire i titoli dei vari paragrafi della Nota Metodologica 2021 con relativo link; per il corretto impiego del prezzario regionale se ne consiglia la lettura

ALLEGATO A - NOTA METODOLOGICA

1. PREMESSA GENERALE – EDIZIONE 2021

1.1. Il Prezzario per Opere e Lavori Pubblici della Regione Piemonte

1.2. La partecipazione, la trasparenza e la semplificazione

1.3. L’applicazione e la validità del prezzario regionale - Edizione 2021 D.G.R. n. 19-3632 del 30/07/2021 (B.U. n. 31 s.o. n. 1 del 05/08/2021)

2. IL DETTAGLIO DEL PREZZARIO REGIONALE – EDIZIONE 2021

2.1. Principi generali

2.2. La strutturazione ed i contenuti – L’utilizzo del prezzario – Le principali novità

2.2.1. Manodopera applicata - verifica di congruità

2.2.2. Noleggi, materiali, opere compiute – Computo Metrico Estimativo dell’opera

2.2.3. Unità di misura

2.2.4. I costi relativi alla sicurezza

2.2.5. Gestione delle terre e rocce da scavo

2.2.6. Gestione degli aggregati di recupero provenienti da lavori di costruzione e demolizione (C&D – “Rifiuti inerti”)

2.2.7 Lavorazioni in copertura: dispositivi per l’accesso, il transito e l’esecuzione dei lavori in condizioni di sicurezza

2.2.8 La sezione tematica 29: “Costi di conferimento a impianto di trattamento autorizzato”

2.2.9 La sezione tematica 23: “Gestione del territorio rurale e delle foreste”

2.2.10 La sezione tematica 30: “Componenti edilizi rispondenti ai Criteri Ambientali Minimi (C.A.M.) di cui ai decreti del M.A.T.T.M”

2.2.11 Le misure di sicurezza anti COVID-19 – Il riavvio dei cantieri nell’ambito degli appalti pubblici - Linee di indirizzo e indicazioni operative di cui alla D.G.R. 11-1330 dell’08 maggio 2020
La nuova sezione tematica 31: “Misure di sicurezza connesse con l’emergenza sanitaria COVID-19”
2.2.12 La sezione tematica 32: “Prove di laboratorio e in situ su materiali e costruzioni.”

Allegato B - Elenco Prezzi Unitari - Disponibili i file delle singole sezioni tematiche del prezzario regionale (da 01 a 32) in formato excel e pdf, nonché il file unico dell'edizione 2021 in formato pdf
Per tutti gli utenti sono attualmente disponibili le sezioni del Prezzario edizione 2021 in formato Excel e Pdf, oltre al file pdf unico corrispondente al formato editoriale stampabile di quanto approvato dalla Giunta Regionale D.G.R. n. 19-3632 del 30/07/2021 (B.U. n. 31 s.o. n. 1 del 05/08/2021)

Prefazione

Allegato A – Nota metodologica f
Indice formato
1 Opere edili 
2 Recupero edilizio 
3 Edilizia sostenibile
4 Segnaletica stradale
5 Impianti termici
6 Impianti elettrici e speciali 
7 Acquedotti
8 Fognature 
9 Depurazione
10 Impianti ad interramento controllato
11 Gas 
12 Teleriscaldamento
13 Illuminazione pubblica
14 Reti elettriche
15 Impianti semaforici 
Allegato sezione
16 Impianti tranviari
Allegato sezione 16
17 Sondaggi, rilievi, indagini geognostiche
18 Sistemazione, Recupero e Gestione del Territorio e dell’Ambiente
19 Impianti sportivi
20 Opere da giardiniere - verde pubblico urbano
21 Ingegneria naturalistica e recupero ambientale (confluita nella sezione 18)
22 Bonifica di siti contaminati
23 Gestione del territorio rurale e delle foreste
24 Agricoltura (Non prevista nell’edizione 2021)
25 Grande viabilità
26 Materiali e lavorazioni tipici del Piemonte
27 Restauro e conservazione dei beni culturali 
28 Salute e sicurezza sul lavoro – D.Lgs. 81/08 s.m.i.
29 Conferimento a impianto di recupero e riciclo autorizzato
30 Componenti edilizi rispondenti ai Criteri Ambientali Minimi (C.A.M.) di cui ai decreti del M.A.T.T.M 
31 Misure di sicurezza connesse con l’emergenza sanitaria COVID-19 
32 Prove di laboratorio e in situ su materiali e costruzioni 
Pubblicazione complessiva Prezzario 2021

Allegato C – Prontuario tecnico per le opere di ingegneria naturalistica
“Anche oper l’edizione 2021 si conferma la presenza dell’Allegato C” – PRONTUARIO TECNICO DELLE OPERE DI INGEGNERIA NATURALISTICA, proposto quale strumento operativo. Esso contiene gli schemi costruttivi/realizzativi riferiti ad alcune voci di lavorazione della Sezione 18, tali da descrivere nel dettaglio la realizzazione operativa delle relative voci, per le quali è altresì fornita, per la prima volta, l’analisi prezzi di dettaglio.
Gli schemi grafici sono stati predisposti al fine di consentire agli operatori di individuare le caratteristiche di ciascuna opera descritta, focalizzando l'attenzione soprattutto su alcuni aspetti innovativi di recentissima introduzione (ad esempio gli accorgimenti per la realizzazione di palificate e briglie in legname con specifica funzione di sostegno strutturale).
Ad oggi le voci rappresentate in questo prontuario sono una trentina e corrispondono ad opere compiute munite di analisi del prezzo che vengono anch’esse pubblicate.
Tutto ciò è finalizzato a favorire il mondo professionale nella comprensione degli aspetti fondamentali di questa disciplina, incoraggiando la volontà di collaborazione tra progettisti, direttori dei lavori, collaudatori e la Pubblica Amministrazione, rammentando che lo strumento del Prezzario costituisce un riferimento per la corretta progettazione, sempre soggetto a implementazioni e miglioramenti.


Applicativo motore di ricerca Prezzario Regione Piemonte 2021 CD
È disponibile l'applicativo con motore di ricerca denominato "Prezzario Regione Piemonte 2021 CD", direttamente scaricabile in forma gratuita dai link sottostanti, con relativo manuale utente.

Attraverso tale applicazione, di forma stand alone, è possibile la consultazione, la ricerca e la stampa dei risultati relativi all'intero prezzario regionale in vigore, edizione 2021

SCARICA GRATUITAMENTE IL PREZZARIO COMPLETO IN FORMATO PDF, EXCEL COMPRESO L'APPLICATIVO 

DOWNLOAD

fonte: regione Piemonte

REALIZZA IL TUO P.S.C E FASCICOLO DELL'OPERA IN WORD IN POCHI PASSAGGI DIRETTAMENTE IN WORD 


Il P.S.C può essere utilizzato con poche modifiche da professionisti del settore  semplicemente aggiungendo i dati specifici e aggiungendo/Modificando le varie schede fasi lavorative e attrezzature utilizzando direttamente un word processor, ad esempio word di microsoft office.

Il presente Piano di sicurezza e coordinamento ( PSC) è redatto ai sensi dell'art. 100 , c. 1, del D.Lgs. n. 81/08 in conformità a quanto disposto dall'all XV dello stesso decreto sui contenuti minimi dei piani di sicurezza. 
L'obiettivo primario del PSC è stato quello di valutare tutti i rischi residui della progettazione e di indicare le azioni di prevenzione e protezione ritenute idonee, allo stato attuale, a ridurre i rischi medesimi entro limiti di accettabilità. 




Il piano si compone delle seguenti sezioni principali:

identificazione e descrizione dell'opera

individuazione dei soggetti con compiti di sicurezza

analisi del contesto ed indicazione delle prescrizioni volte a combattere i relativi rischi rilevati;

organizzazione in sicurezza del cantiere, tramite:

relazione sulle prescrizioni organizzative;

lay-out di cantiere; (da inserire a vostra cura)

analisi ed indicazione delle prescrizioni di sicurezza per le fasi lavorative interferenti;
coordinamento dei lavori, tramite:

pianificazione dei lavori (diagramma di GANTT da inserire a vostra cura) secondo logiche produttive ed esigenze di sicurezza durante l'articolazione delle fasi lavorative;

prescrizioni sul coordinamento dei lavori, riportante le misure che rendono compatibili attività altrimenti incompatibili;

stima dei costi della sicurezza;

organizzazione del servizio di pronto soccorso,antincendio ed evacuazione qualora non sia contrattualmente affidata ad una delle imprese e vi sia una gestione comune delle emergenze.

Il piano che ne deriva modificando il nostro Esempio editabile in Word, avvalendosi dei testi predisposti , è perfettamente conforme ai requisiti del nuovo Testo unico.


Gli Esempi di Piano di sicurezza e coordinamento sono dei file editabili in word, che voi potrete completare e modificare a piacimento e riutilizzare in altri appalti futuri, inoltre può essere adattato in ogni sua parte secondo le vostre esigenze e rischi presenti in cantiere .

RICHIEDILO ORA

ELENCO DEI FILE E SCHEDE DI SICUREZZA PRESENTI

ReCaptcha

Questo servizio Google viene utilizzato per proteggere i moduli Web del nostro sito Web e richiesto se si desidera contattarci. Accettandolo, accetti l'informativa sulla privacy di Google: https://policies.google.com/privacy

Google Analytics

Google Analytics è un servizio utilizzato sul nostro sito Web che tiene traccia, segnala il traffico e misura il modo in cui gli utenti interagiscono con i contenuti del nostro sito Web per consentirci di migliorarlo e fornire servizi migliori.

Facebook

Il nostro sito Web ti consente di apprezzare o condividere i suoi contenuti sul social network Facebook. Attivandolo e utilizzandolo, si accetta l'informativa sulla privacy di Facebook: https://www.facebook.com/policy/cookies/

YouTube

I video integrati forniti da YouTube sono utilizzati sul nostro sito Web. Accettando di guardarli accetti le norme sulla privacy di Google: https://policies.google.com/privacy

Twitter

I tweet integrati e i servizi di condivisione di Twitter sono utilizzati sul nostro sito Web. Accettando e utilizzando questi, si accetta l'informativa sulla privacy di Twitter: https://help.twitter.com/it/rules-and-policies/twitter-cookies

Google Ad

Il nostro sito Web utilizza Google Ads per visualizzare contenuti pubblicitari. Accettandolo, si accetta l'informativa sulla privacy di Google: https://policies.google.com/technologies/ads?hl=it