PREVISIONE DIFFUSIONE EPIDEMIA VIRUS PANDEMICA IN EXCEL

Strumento di previsione in Excel Contagio da Virus Pandemici 

EXCEL

Scopri come un virus come ad esempio il Corona (Wuhan China Virus Outbreak, Nuovo nome CoVID-19) può diffondersi rapidamente mediante questo foglio di excel che ipotizza lo scenario pandemico . Prova i tuoi scenari o utilizza dati reali dal ministero della sanita' o mondiali per aggiornare il tuo strumento di previsione e scenari di propagazione del virus!

Prevedi la diffusione dell'epidemia conExcel. 

E' stato creato questo strumento di previsione virus per educare e per sensibilizzare un maggior numero possibile di persone.

Da' unoo scenario di previsione di andamento del virus con una stima di infettati, una stima della mortalita' tra la popolazione e gli operatori sanitari o comunque nella forza lavoro complessiva impegnata a contenere la diffusione e la cura del virus.


L’Influenza

Di norma l’influenza colpisce nell’arco di una stagione, supponiamo in 5 mesi, circa il 10% della popolazione. Quindi colpisce circa 5 milioni di italiani nell’arco di 30*5 = 150 giorni. La mortalità è dello 0,1%, quindi abbiamo circa 5000 morti (quasi tutti anziani) ogni anno in 150 giorni. Per ogni morto supponiamo di avere circa 4-5 pazienti in rianimazione, per tenerci larghi, e che tutti vadano messi in terapia intensiva. Mettiamo quindi 25.000 persone in terapia intensiva in 150 giorni, con degenza media di 7 giorni, ciò significa 1000-2000 pazienti al giorno in terapia intensiva in Italia durante l’inverno.

Riassumiamo:

Infettività: 10% circa (dati reali) = 50 milioni * 10% = 5 milioni di infetti, molti dei quali inconsapevoli.
Mortalità: 0,1% stimata = 5000 persone in 150 giorni.
Critici (dato stimato): 5*0,1% =  25.000 persone in 150 giorni. quindi circa 1000-2000 persone in terapia intensiva al giorno per influenza.

l Coronavirus

Vediamo ora cosa può accadere con il Coronavirus. Ricordiamoci che la grande differenza è che il Coronavirus è estremamente più infettivo e potrebbe infettarci, anziché in 150 giorni, in 30-60 giorni. Supponiamo 60 giorni. Ricordiamo che non esistono dati certi riguardo la potenzialità di persone che esso può infettare. Bisogna tenere conto che è un virus “nuovo”, quindi potenzialmente può colpire fino al 60% della popolazione, dati stimati, quindi facciamo qualche calcolo:

Infettività: 60% potenziale (dati stimati) = 50 milioni * 60% = 30 milioni di infetti, di cui la stragrande maggioranza inconsapevoli.
mortalità: 1-2% stimata = tra 500.000 e 1.000.000 milione di persone. (Per chi ama la precisione 300.000-600.000).
Critici: 5% = 1.500.000 persone in 60 giorni. quindi circa 300.000 persone in terapia intensiva.