ISTRUZIONI DI SANIFICAZIONE SPEDITIVA DI CABINE DI GUIDA DI AUTOMEZZI AZIENDALI

Versione 01 del 09/04/2020

Le presenti istruzioni riguardano la sanificazione periodica e straordinaria degli abitacoli e delle cabine di guida degli automezzi impiegati per esigenze aziendali che NON siano assegnati in via permanente ad un unico conducente. 

La loro applicazione contribuisce ad adempiere alle vigenti prescrizioni di legge in materia di contenimento del contagio da coronavirus COVID-19 (SARS-CoV-2) sui luoghi di lavoro.
 



Rientrano nel campo di applicazione delle presenti istruzioni, ad esempio:
 
       gli automezzi aziendali, leggeri e pesanti che, per esigenze di servizio, sono in uso condiviso a lavoratori operanti su più turni;
 
       le autovetture aziendali assegnate in uso occasionale a un dipendente e riconsegnate a fine turno per la successiva assegnazione ad altro utente;
 
       le autovetture aziendali che hanno ospitato a bordo passeggeri occasionali;
 
       gli automezzi aziendali di qualsiasi tipo di ritorno da attività di rifornimento e/o manutenzione eseguite da soggetti terzi.
 
Si ricorda   che tutte le operazioni descritte nelle presenti istruzioni devono essere eseguite da personale debitamente informato e formato nonché dotato dei dispositivi di protezione individuale previsti dal documento aziendale di valutazione dei rischi ex DLgs 81/2008 e/o prescritti dalle vigenti disposizioni anticontagio. 
I rifiuti prodotti durante le operazioni di sanificazione, inoltre, devono essere gestiti e smaltiti secondo le vigenti disposizioni di legge.

L’attività di “sanificazione” è definita come il complesso dei procedimenti atti ad igienizzare (rendere sani)
determinati ambienti e mezzi mediante attività successive di:
1)  pulizia e
2)  disinfezione.
 
 
L’attività di “pulizia” è il complesso dei procedimenti atti a rimuovere polveri, materiale non desiderato o sporcizia da superfici, oggetti, ambienti confinati ed aree di pertinenza. E’ quindi l’operazione che consente di eliminare lo sporco dalle superfici, in modo da renderle visibilmente pulite.
 
L’attività di “disinfezione” è il complesso dei procedimenti atti a sanificare determinati ambienti confinati ed aree di pertinenza mediante la distruzione o inattivazione di agenti patogeni.
 
Si precisa che la sola pulizia (detersione), anche se correttamente eseguita, non è sufficiente a garantire la totale eliminazione degli agenti patogeni, i quali aderiscono tenacemente alle superfici, anche quelle apparentemente più lisce. La fase di disinfezione è, quindi, sempre indispensabile per consentire l’efficace abbattimento della carica patogena negli ambienti e sulle attrezzature.

....L'approfondimento continua nel documento elaborato.

INDICE:

1.   INTRODUZIONE. 

2.    DISPOSIZIONI DI LEGGE PRO-SANIFICAZIONE ANTICONTAGIO. 
3.   DEFINIZIONE DI SANIFICAZIONE. 
4.   PRODOTTI DI SANIFICAZIONE. 
5.   FREQUENZA DI SANIFICAZIONE DEGLI AUTOMEZZI. 
6.   OPZIONI DI SANIFICAZIONE DEGLI AUTOMEZZI. 
7.   PROCEDURA DI SANIFICAZIONE SPEDITIVA AUTOMEZZI (ISS). 
8.   PROCEDURA DI SANIFICAZIONE STRAORDINARIA AUTOMEZZI. 
9.   RACCOMANDAZIONI PER L’IMPIEGO DI AUTOMEZZI CONDIVISI. Definizioni ed acronimi.
Riferimenti.

ISTRUZIONI DI SANIFICAZIONE DI CABINE DI GUIDA DI AUTOMEZZI AZIENDALI A FINI DI PREVENZIONE DEL CONTAGIO COVID‐19
Versione 01 del 09/04/2020 ‐ Redatto da: DAVIDE LEVO (Autore)

SCARICA IL DOCUMENTO

Valutazione del Rischio Covid-19

VAI ALLA VALUTAZIONE DEL RISCHIO COVID-19 DA ALLEGARE AL DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI AZIENDALE