CHECK LIST ADEMPIMENTI ADEMPIMENTI SICUREZZA SUL LAVORO

check list per la gestione della sicurezza nei luoghi di lavoro


Elenco delle check list operative:
 
1 La politica per la sicurezza e la salute sui luoghi di lavoro;
2 L’organizzazione generale del sistema per la sicurezza e la salute  sui luoghi di lavoro;
3 Il datore di lavoro;
4 Il dirigente;
5 Il preposto;
6 Il servizio di prevenzione e protezione dai rischi (SPP);
7 Il responsabile del servizio di prevenzione  e protezione dai rischi (RSPP);
8 L’addetto al servizio di prevenzione e protezione dai rischi (ASPP);
9 Il medico competente (MC);
10 Il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza (RLS);
11 I lavoratori;
12 I lavoratori incaricati per la gestione delle emergenze incendi, pronto intervento e pronto soccorso;
13 I consulenti;
14 I progettisti, costruttori e fabbricanti;
15 I fornitori o commercianti;
16 Gli installatori, inclusi i montatori ed i manutentori;
17 Il committente;
18 Il responsabile del sistema di gestione aziendale per la sicurezza;
19 Le deleghe di funzione in tema di sicurezza;
20 L’organigramma della sicurezza;
21 La sorveglianza sanitaria;
22 La progettazione preventiva;
23 La valutazione preventiva e consuntiva dei fornitori;
24 Definizioni, aspetti e requisiti d’ordine generale;
25 Il committente/datore di lavoro: compiti e responsabilità;
26 L’appaltatore ed il prestatore d’opera: compiti e responsabilità;
27 Definizioni ed ambito di applicazione;
28 Obblighi per il committente  (o per il responsabile dei lavori se nominato);
29 Il lavoratore autonomo;
30 Il responsabile dei lavori;
31 Il coordinatore per la progettazione;
32 Il coordinatore per l’esecuzione dei lavori;
33 Obblighi del datore di lavoro dell’impresa affidataria;
34 Obblighi formali preliminari all’appalto;
35 Il piano di sicurezza e coordinamento (PSC), il piano di sicurezza .
 sostitutivo (PSS) ed il piano operativo di sicurezza (POS);
36 Obblighi specifici in caso di costruzioni edili e lavori in quota;
37 Il documento unico di valutazione dei rischi da interferenza (DUVRI);
38 La verifica dei requisiti tecnici e professionali dell’appaltatore
 e/o prestatore d’opera, incluso il controllo su eventuali subappalti;
39 Definizione contrattuale dell’appalto o dell’affidamento d’opera;
40 Obbligo di informazione sui rischi all’appaltatore od al lavoratore autonomo;
41 L’avvio, la realizzazione dei lavori ed il collaudo, incluse le attività di controllo;
42 L’informazione e la formazione ai lavoratori della propria organizzazione;
43 La manutenzione ed i luoghi di lavoro;
44 I dispositivi di protezione individuale (D.P.I.);
45 La segnaletica di sicurezza;
46 Indicazioni di tipo amministrativo ed assicurativo;
47 Registrazione e comunicazione degli infortuni;
48 Aspetti operativi in caso di infortunio ed incidente;
49 Prevenzione dei comportamenti imprudenti e rispettive procedure sanzionatorie;
50 L’analisi statistica;
51 L’analisi delle cause incluse quelle dei mancati infortuni;
52 La comunicazione e la consultazione;
53 Principi generali per l’informazione e la formazione;
54 L’informazione e la formazione obbligatorie;
55 L’informazione e la formazione volontarie;
56 La documentazione del sistema di gestione di natura obbligatoria e volontaria;
57 Il documento di valutazione dei rischi;
58 La tenuta, il controllo e la trasmissione della documentazione;
59 Principi generali per il controllo operativo;
60 Sorveglianza, misurazioni e non conformità;
61 La capacità di reazione ai rischi ed alle emergenze;
62 Principi generali per le verifiche e le valutazioni;
63 Audit e visite ispettive;
64 La riunione periodica come prevista all’art. 35 del Dlgs nr. 81/2008;
- Allegato: schema di riepilogo per la valutazione del livello di conformità.

LA PAGINA CHE CERCAVI E' STATA SPOSTATA (CONTINUA QUI)