VALUTAZIONE ASSORBIMENTO CUTANEO IN EXCEL

IM SKIN ITA PER VALUTAZIONE RISCHIO DERMATITI

Le dermatiti da contatto sono fra le prime cause in Italia di malattia professionale ed i lavoratori entrano in contatto diretto attraverso la cute con numerosi prodotti che possono svolgere sia un azione irritante che sensibilizzante. Una buona parte di questi possono anche penetrare attraverso la cute e dare effetti sistemici: l'ACGIH (American Conference of Governmental Industrial Hygienists, 2008) attribuisce la notazione "skin" a 196 sostanze che possono determinare effetti sistemici per esposizioni attraverso la via cutanea. Da notare che dal punto di vista scientifico numerosi studiosi hanno proposto un allargamento della definizione "skin" anche ad altre sostanze (1, 2) indicando la necessità di una miglior definizione e gradutazione di tale notazione (2). Ahlers del NIOSH (National Institute for Occupational Safety and Health) americano suggerisce una notazione skin allargata che consideri non solo il rischio di assorbimento sistemico ma anche la capacità irritante e sensibilizzante della sostanza (1). Di fatto il contatto della cute con sostanze tossiche può determinare effetti locali di tipo irritativo e allergico ed effetti sistemici conseguenti all'assorbimento cutaneo del tossico. Per questo motivo risulta importante agire su più fronti al fine di ridurre il contatto della cute con gli xenobiotici. In tale ambito risulta decisivo il ruolo del medico competente che può intervenire sia nell'ambiente di lavoro che sul lavoratore per un azione di prevenzione. 


L'obiettivo in via di sviluppo IH SkinPerm è stato quello di contribuire ad aumentare la comprensione di assorbimento cutaneo e fornire uno strumento pratico per valutare la dose di esposizione cutanea. 

Come esposizioni inalatorie sono diminuite, c'è stato un concomitante aumento dell'importanza relativa delle esposizioni della pelle. Per molti materiali, la pelle è la via principale di esposizione; per altri materiali esposizioni cutanee possono contribuire in modo significativo l'esposizione totale del corpo e la dose sistemica. Dell'esposizione professionale della pelle a sostanze chimiche, agenti fisici o materiali biologici può provocare numerosi localizzate o sistemiche esiti negativi per la salute. Malattie della pelle professionali sono diffuse e potenzialmente colpiscono milioni di lavoratori in una vasta gamma di settori. Il numero e la frequenza delle malattie della pelle, legati al lavoro specifici del settore è spesso superiore a malattie respiratorie. Così, un aspetto sempre più critico del processo decisionale per igienisti industriali è la valutazione delle esposizioni della pelle.
E 'quindi il ruolo di questo organismo per migliorare la guida e le risorse per la valutazione dell'esposizione della pelle, e di promuovere strumenti pratici e le opportunità educative per la comunità igiene industriale e il pubblico in questo settore critico argomento.

Anche se la scienza e la terminologia associata con stima dell'esposizione cutanea possono inizialmente sembrare complesso, i diagrammi, spiegazioni e grafici speriamo possano promuovere la comprensione di base e una migliore conoscenza per aiutare di destinazione in cui devono essere enfatizzati considerazioni di prevenzione esposizione cutanea.
Iniziare è facile, è sufficiente fare clic sulla freccia "blu" a
navigare da questa pagina di introduzione al foglio immissione dei dati.
Selezione di sostanze e tipi di scenario sono i parametri iniziali deciso. Scenario scelte includono istantanea o deposizione su condizioni di esposizione di tempo.

Per creare una più ampia comprensione della valutazione dell'esposizione dermica all'interno EASC, e determinare in che modo può essere utilizzato per costruire una più efficace (complessivo) valutazione e controllo dell'esposizione del programma.
Per determinare come dermico esposizione valutazione si adatta veramente nel modello MEA, e di modificare il modello, se necessario, per affrontare in modo più appropriato esposizione cutanea.

Informazione generale
1. IH SkinPerm è un modello per la stima assorbimento cutaneo. Si è formattato in
Microsoft® Excel ed è compatibile con Excel 2003, 2007 e 2010. Conoscenze di base
di Excel è tutto ciò che è necessario per operare IH SkinPerm.
2. i computer Apple® che eseguono Excel non può gestire la codifica di Visual Basic in IH
SkinPerm. Il team del progetto non ha verificato questo. Quindi essere consapevoli IH SkinPerm
potrebbe non funzionare correttamente o affatto sui computer Apple®.
3. incorporati in IH SkinPerm sono le macro di Visual Basic (Microsoft Excel) e
Quantitative strutturali Activity Relationship (QSAR), che guidano la domanda.
Spiegazioni più dettagliate delle QSAR in IH SkinPerm sono pubblicati elsewhere1
4. Protezione foglio di calcolo è prevista per evitare modifiche involontarie delle equazioni
e altre funzioni. Come indicato nella "rinuncia", gli utenti lo sblocco e la modifica del
foglio di accettare tutte le responsabilità per le loro modifiche.
5. IH SkinPerm è un prodotto del lavoro delle strategie di valutazione dell'esposizione AIHA
Comitato (EASC) e il Project Team Dermal (DPT) in collaborazione con Wil dieci
Berg, autore del SkinPerm model.2 originale
6. Sebbene parametri e uscite dati diversi sono stati spiegati o definito IH
SkinPerm attraverso commenti taggati sui singoli campi, gli utenti sono incoraggiati a leggere
Capitolo 13 dei modelli matematici per la stima di esposizione professionale a
Sostanze chimiche, 2a edizione, MEA Press, 2009, C. Keil Editor.3 Si tratta di un utile riferimento per la comprensione della scienza e della terminologia associata con permeazione pelle.

fonte dlla traduzione: aiha.org

IL Foglio di lavoro in excel tradotto anche in Italiano è gratuito per gli iscritti alla nostra Newsletter.

Un motivo in piu' per iscriversi alla nostra newsletter professional

NEWSLETTER PROFESSIONAL

Scopri cosa offre la nostra Newsletter professional


Iscriversi alla nostra Newsletter professional ti permettera' di ricevere le nostre News periodiche in materia di prevenzione e sicurezza sul lavoro e inoltre potrai accedere alla nostra area di condivisione gratuita riservata agli iscritti dove troverai tantissimo materiale utile alla gestione della tua sicurezza sul lavoro (ATTUALMENTE OLTRE DUE GIGABYTE DI MATERIALE).


Ma non solo! Pagherai l'iscrizione una volta sola e non ti verranno mai richiesti pagamenti per rinnovi annuali.
Fai un piccolo investimento che godrai negli anni avvenire.
Inoltre molto del materiale presente, oltre a quello liberamente fruibile e previsto da terze parti,e' realizzato e messo a disposizione dal Geometra Benni,da oltre venti anni nel settore prevenzione e sicurezza sul lavoro.

Dettagli...

Sicurezza in Excel

Fogli di calcolo utili alla gestione e valutazione della sicurezza sul lavoro realizzati in formato excel.

Dettagli

movarisch
in Excel

Foglio di Calcolo in Excel per valutare il rischio chimico per la sicurezza mediante metodologia MoVaRisCh
Dettagli