Imbracatura di carichi 

Industrie dell’edilizia e del genio civile e delle imprese affini

Opuscolo pubblicato da Suva Ch.

Imbracatura di carichi, I collaboratori sono in grado di imbracare a regola d’arte i carichi da trasportare con la gru. 

1. Controllo del dispositivo di sicurezza  del gancio della gru Il dispositivo  di sicurezza contro
sganciamenti funziona correttamente? Il dispositivo  di sicurezza deve assolutamente chiudere l’apertura d’imbocco del gancio!
In caso di difetti: avvisare il gruista / superiore.

2. Controllo delle imbracature
L’imbracatura non risulta danneggiata (senza fessure, tagli, schiacciamenti, nodi)?
Il materiale  può essere trasportato con l’imbracatura scelta?

3. Controllo del materiale  da trasportare
I materiali  possono essere trasportati con la gru nello stato in cui si trovano (impacchettaggio intatto, palette di legno stabili, nessun elemento pericolante)?


4. Scelta del punto d’imbracatura
Dove deve essere fissata l’imbra- catura al carico da trasportare?
Il materiale deve essere trasportato in posizione ben equilibrata (tenere in considerazione  il baricentro del carico).

 5. Fissaggio  delle imbracature Applicare le catene, le cinghie o le funi intorno al materiale da trasportare in modo da rendere impossibile qualsiasi spostamento del carico durante l’operazione di sollevamento e trasporto.

6. Posizione di lavoro dell’imbracatore
Posizione  di lavoro sicura.
Possibilità  di scansare  il carico qualora dovesse fare movimenti imprevisti.
Contatto visivo con il gruista.
Nessun  rischio di caduta e di schiacciamento.


7. Segnale gestuale
«Lentamente in alto»
Dare al gruista con un segnale gestuale l’ordine «Lentamente in alto».
Sorvegliare da distanza ravvicinata e senza essere esposti a rischi l’operazione di sollevamento del carico.


8. Controllo del carico  sospeso Quando  il carico si trova di poco sopra il suolo, controllare:
Il carico è in equilibrio e i punti d’imbracatura sono ben stabili? Se sì: segnale gestuale «Carico su».

9. Pericolo!
Se il carico si rovescia o i punti d’imbracatura si spostano:
Dare subito con le mani il segnale
«Stop».
Non correggere mai con la mani la posizione del carico in posizione sospesa.

10. Fase finale:
Abbandonare  il raggio d’azione della gru.
Non sostare mai sotto il carico sospeso.


SCARICA L'OPUSCOLO SUVA

SuVa Ch

PIANO OPERATIVO SICUREZZA


P.O.S (Piano operativo di sicurezza) Editabile in wor comprensivo di schede fasi lavorative ed attrezzature

Dettagli...

PIMUS


PI.M.U.S (Piano di montaggio uso e smontaggio ponteggi ) Editabile in word

Dettagli...

PSC

P.S.C e FASCICOLO DELL'OPERA Editabile in word comprensivo di schede fasi lavorative ed attrezzature

Dettagli...

dvr documento valutazione dei rischi decreto 81/2008

D.V.R SETTORE EDILE Editabile in word

Dettagli...

POS+PIMUS+DVR+PSC+PSS

UNA CONSULENZA COMPLETA PER IL SETTORE EDILE CHE VI SEMPLIFICHERA' LA VOSTRA GESTIONE DELLA SICUREZZA IN AZIENDA E NEI CANTIERI.

POS+PIMUS+DUVRI+PSC+FASCICOLO+DVR EDILIZIA TUTTO IN WORD IN UN UNICA RACCOLTA

Tutto edilizia comprende il Dvr settore edile, il Pos, il psc, Il Fascicolo, Il Duvri, il Pss e il Pimus ad un prezzo che ti permette un risparmio del 50% sulla richiesta di ogni singolo "pacchetto" richiesto singolarmente.

Sono compresi a titolo di consulenza anche eventuali aggiornamenti sulla documentazione richiesta che sarà a vostra disposizione online per 12 MESI .


Dettagli...