Procedure e Modelli Manuale OHSAS 18001:2007 editabile in word

MANUALE DEL SISTEMA DI GESTIONE
DELLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO
SGSL EDITABILE IN WORD

Il presente manuale definisce le modalità, le responsabilità ed i flussi delle attività per la gestione del sistema integrato qualità, salute e sicurezza dei lavoratori.
Il Manuale è stato redatto in base alle norme di riferimento OHSAS 18001:2007.
L’approccio utilizzato nella descrizione è stato quello di identificare in maniera univoca le varie attività aziendali in processi e attribuire le varie responsabilità aziendali.
Di seguito la correlazione tra i punti delle norme di riferimento e le procedure ed i modelli adottati:
Il Manuale è costituito dalle seguenti sezioni:
Premessa: Sistema di Gestione della salute e sicurezza sul lavoro
Capitolo 1: Requisiti generali
Capitolo 2: Politica di salute e sicurezza
Capitolo 3: Pianificazione
Capitolo 4: Attuazione
Capitolo 5: Controlli
Capitolo 6: Riesame della direzione.L’indice di seguito riportato mostra la correlazione tra i capitoli del Manuale e la norma OHSAS 18001:2007 con il loro ultimo aggiornamento

Lo scopo del presente Manuale è quello di esplicitare e comunicare a tutte le parti interessate le modalità di gestione del Sistema Integrato Sicurezza e Salute dei lavoratori, attraverso disposizioni di carattere organizzativo ed attuativo tramite una serie di documenti quali procedure, specifiche tecniche ed istruzioni di lavoro per quanto riguarda i dettagli operativi e procedurali.
In particolare nel Manuale viene comunicata la “Politica Aziendale” per la Qualità, l’Ambiente, la Salute, la Sicurezza e la Responsabilità Sociale precisando in essa gli obiettivi stabiliti dalla Direzione, che la Società intende perseguire e raggiungere, e le risorse assegnate a tal fine.
Il Manuale rappresenta quindi il documento di riferimento che rende esplicita la volontà dell’azienda di perseguire i seguenti obiettivi:
Eliminare e/o ridurre i rischi per la sicurezza e salute dei lavoratori e delle parti interessate alle attività svolte dall’azienda;
Attuare, implementare e mantenere un Sistema gestione Sicurezza dei lavoratori in un ottica di miglioramento continuo;
Migliorare l’organizzazione aziendale e le prestazioni dell’azienda con riferimento alla politica aziendale, alla norma OHSAS 18001:207 oltre che alle normative vigenti in materia;
Dimostrare alle parti interessate che esiste un sistema in grado di garantire il miglioramento continuo delle prestazioni e rispettoso della tutela della salute e sicurezza dei lavoratori;
Garantire un’efficace prospettiva costi/benefici per raggiungere gli obiettivi di salute e sicurezza.La gestione della salute e della sicurezza sul lavoro (SSL) costituisce parte integrante della gestione generale dell’organizzazione.
L’organizzazione intende volontariamente adottare un Sistema di Gestione della Salute e Sicurezza sul Lavoro (denominato SGSL) che integri obiettivi e politiche per la salute e sicurezza nella progettazione e gestione di sistemi di lavoro e di produzione.
Adottando questo SGSL l’associazione si propone di:
·        ridurre progressivamente i costi complessivi della SSL compresi quelli derivanti da incidenti, infortuni e malattie correlate al lavoro minimizzando i rischi cui possono essere esposti i dipendenti o i terzi (clienti, fornitori, visitatori, ecc.);
·        aumentare la propria efficienza e le proprie prestazioni interne previste dai cicli operativi di erogazione del servizio;
·        contribuire a migliorare i livelli di salute e sicurezza sul lavoro e garantire condizioni di sicurezza operativa per il personale dell’associazione;
·        migliorare la propria immagine interna e nei confronti dell’ambiente esterno.
Il SGSL definisce le modalità per individuare, all’interno della struttura organizzativa aziendale, le responsabilità, le procedure, i processi e le risorse per realizzare la politica di prevenzione, nel rispetto delle norme di salute e sicurezza previste dal quadro legislativo vigente.
L’ attivazione del SGSL oltre al rispetto delle norme e delle leggi contempla le seguenti azioni specifiche:
·        monitoraggio continuo attuato con personale interno;
·        monitoraggio e adattamento costante all’evoluzione di leggi, regolamenti e norme di buona tecnica;
·        coinvolgimento dei avoratori e dei loro rappresentanti nel sistema di gestione;
·        coinvolgimento delle strutture esterne di riferimento e degli enti istituzionali.


VAI AL NEGOZIO ONLINE

movarisch
in Excel

Foglio di Calcolo in Excel per valutare il rischio chimico per la sicurezza mediante metodologia MoVaRisCh
Dettagli