CALCOLO LINEE VITA EXCEL

Calcolo Linea Vita: verifica strutturale del sistema di fissaggio permanente degli ancoraggi secondo EC3
Foglio di Calcolo Online Excel

Ogni progettazione che preveda l’uso di dispositivi e sistemi anticaduta costituiti da linee vita anticaduta (UNI 795) e ancoraggi (UNI 795, UNI 517) deve comprendere sempre una relazione di calcolo redatta da un professionista abilitato in modo da garantire l’efficacia dell’ancoraggio oltre all’idoneità delle caratteristiche strutturali dell’elemento su cui il dispositivo sarà fissato. Vediamo come eseguire il calcolo per un dispositivo permanente di classe C costituito da una linea flessibile orizzontale ancorata a due paletti incastrati con una flangia rettangolare. 

Il fabbricante di linea anticaduta è tenuto a garantire le caratteristiche prestazionali del dispositivo anticaduta; è invece responsabilità di un tecnico abilitato valutare l’idoneità statica e dinamica della struttura dove questo deve essere ancorato, individuando le sollecitazioni trasmesse e determinando conseguentemente il corretto sistema di fissaggio.

Di seguito si riporta il calcolo di verifica per alcuni dei dispositivi da mettere in opera sulla copertura qui esaminata. Vengono trattati, a titolo di esempio, solo gli elementi più significativi, ma resta inteso che la relazione di calcolo dovrà comprendere la verifica di tutte le diverse tipologie di dispositivi presenti sulla copertura. Per prima sarà analizzata la linea anticaduta flessibile (UNI 795 classe C), ancorata alla trave di colmo di sezione cm 20×22 (BxH) in legno di abete, classe di resistenza C30.

La verifica all’evento dinamico è condotta con una forza statica equivalente, indicata dal produttore. Si ricorda che la massima forza che si può sviluppare all’atto della caduta sul cavo di una linea flessibile UNI 795 classe C, è fornita dal fabbricante del dispositivo insieme alla freccia massima in campata; questi dati, normalmente desumibili da tabelle o altro, sono variabili in funzione della geometria del sistema e del numero contemporaneo di utilizzatori.

La forza viene poi trasmessa dal cavo ai paletti in relazione alla geometria della funicolare così come risulta al momento della caduta. Nel caso di linee con geometria complessa sarà necessario individuare su ogni paletto la condizione di carico più gravosa fra tutte quelle che si ottengono al variare della campata dove si ipotizza la caduta. Infatti, se la linea ha uno sviluppo non rettilineo, è possibile che la condizione di carico più gravosa non sia causata dalla caduta sulla campata più lunga.

Linea Vita – Dispositivo permanente di classe C

Il sistema (paletti, cavo, connessioni terminali, assorbitore e quanto altro) è già certificato dal fabbricante e pertanto non necessita di ulteriori verifiche; si allegano tali documenti all’elaborato tecnico della copertura. E’ oggetto di questa verifica l’ancoraggio dei paletti sottoposti alla forza massima trasmessa dal cavo all’atto della eventuale caduta di un operatore.

La linea, in unica campata di 10 m, è costituita da un cavo in acciaio con due paletti di ancoraggio alle estremità alti cm 50; un elemento deformabile è disposto ad una delle estremità della linea.

Il fabbricante del sistema adottato fornisce due abachi da cui è possibile ricavare i valori massimi della trazione sul cavo e della freccia che si sviluppano all’atto della caduta, in funzione della lunghezza totale della linea, della lunghezza della campata e del numero di utilizzatori. E’ opportuno sottolineare che questi abachi sono da riferirsi solo a questo sistema, e non possono assolutamente essere utilizzati per altri. Ogni prodotto commerciale deve essere certificato e corredato dalla propria documentazione, da cui desumere i valori caratteristici che occorrono per impostare il calcolo di verifica.

In questa sezione è possibile visualizzare l’anteprima ed effettuare il download gratuito del Foglio di Calcolo da Google Docs. E’ possibile utilizzare il foglio elettronico nel proprio account Google Drive o copiare sul proprio computer il file in formato Microsoft Excel (.xlsx) o Open Document (.ods) estensione compatibile con LibreOffice e OpenOffice.

SCARICALO GRATUITAMENTE


fonte: LabTecDesign © 2015. All Rights Reserved.

NEWSLETTER PROFESSIONAL

Scopri cosa offre la nostra Newsletter professional

Solo 80,00 euro+iva
Iscriversi alla nostra Newsletter professional ti permettera' di ricevere le nostre News periodiche in materia di prevenzione e sicurezza sul lavoro e inoltre potrai accedere alla nostra area di condivisione gratuita riservata agli iscritti dove troverai tantissimo materiale utile alla gestione della tua sicurezza sul lavoro (ATTUALMENTE OLTRE DUE GIGABYTE DI MATERIALE).


Ma non solo! Pagherai l'iscrizione una volta sola e non ti verranno mai richiesti pagamenti per rinnovi annuali.
Fai un piccolo investimento che godrai negli anni avvenire.

Inoltre molto del materiale presente, oltre a quello liberamente fruibile e previsto da terze parti,e' realizzato e messo a disposizione dal Geometra Benni,da oltre venti anni nel settore prevenzione e sicurezza sul lavoro.

ISCRIVITI ORA

servizio consulenza sicurezza sul lavoro