INCIDENTI MORTALI PER RIBALTAMENTO DEI TRATTORI

lINEE gUIDA INAIL

dvr standardizzato azienda agricola

Il settore agricolo, insieme a quello dell’edilizia, ha il triste primato di indice infortunistico sia per il numero di infortuni che per la gravità degli stessi e, nella maggior parte dei casi di infortunio in agricoltura, la dinamica riguarda il ribaltamento del trattore. 
Osservare le norme di sicurezza è sempre fondamentale. “Dando per scontati gli inviti alla prudenza, l’unico modo per non morire schiacciati -dice il dottor Andrea Innocenti responsabile della struttura aziendale di Igiene e Salute Luoghi di Lavoro – è mettere a norma il trattore con rollbar e cintura di sicurezza, in base alle linee guida ISPESL, e si ricorda che anche chiunque venda trattori e attrezzature agricole (anche privati) deve assicurarsi che siano a norma di legge, ossia adeguati a quanto indicato sempre nelle linee guida Ispesl”.  

Link alle linee guida ISPESL trattori

L'installazione dei dispositivi di protezione in caso di ribaltamento nei trattori agricoli o forestali con piano di carico (motoagricole)


Adeguamento dei trattori agricoli o forestali con piano di carico ai requisiti minimi di sicurezza per l'uso delle attrezzature di lavoro previsti al punto 2.4 della parte II dell'allegato V del D.Lgs. 81/08

Linee guida INAIL settore ricerca - Roma, luglio 2013, pubblicato luglio 2013.

Allo stato delle conoscenze attuali i principali sistemi di prevenzione per il ribaltamento utilizzati nei trattori agricoli o forestali con piano di carico (motoagricole) possono essere ricondotti essenzialmente a dispositivi di prevenzione di tipo passivo, ossia interventi finalizzati ad evitare o comunque a ridurre la possibilità che il verificarsi di un evento pericoloso comporti conseguenze per l'incolumità del lavoratore:

dispositivo di protezione in caso di capovolgimento della motoagricola, ossia una struttura installata direttamente sul trattore, avente essenzialmente lo scopo di evitare o limitare i rischi per il conducente in caso di capovolgimento della motoagricola durante una utilizzazione normale.

dispositivo che trattiene l'operatore al posto di guida indipendentemente dalle condizioni operative della motoagricola (cinture di sicurezza).

In Italia l'adeguamento dei trattori con piano di carico già in uso, attraverso il montaggio del dispositivo di protezione in caso di capovolgimento, è reso obbligatorio, sia per i datori di lavoro come anche per i lavoratori autonomi, dal D.Lgs 81/2008. Difatti, il punto 2.4 della parte II dell'allegato V al D.Lgs 81/2008 richiama l'esigenza di limitare i rischi derivanti da un ribaltamento dell'attrezzatura di lavoro stessa attraverso l'integrazione di idonei dispositivi di protezione (cabina o telaio di protezione).

Inoltre se sussiste il pericolo che il lavoratore trasportato a bordo, in caso di ribaltamento, rimanga schiacciato tra le parti dell'attrezzatura di lavoro e il suolo, il decreto prevede che debba essere installato un sistema di ritenzione del conducente ad esempio cintura di sicurezza.

Al fine di fornire utili informazioni tecniche per l'assolvimento degli obblighi previsti, l'INAIL settore ricerca ha istituito uno specifico gruppo di lavoro al quale hanno partecipato, con propri rappresentanti, il Coordinamento Tecnico Interregionale della prevenzione nei luoghi di lavoro, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, il Ministero delle Attività Produttive, il Ministero delle Infrastrutture e Dei Trasporti, le associazioni di categoria ed esperti del mondo accademico e industriale.

Nell'ambito di tale gruppo di lavoro sono stati individuati i requisiti tecnici che devono essere posseduti dai dispositivi di protezione in caso di ribaltamento per le tipologie di trattori agricoli o forestali con piano di carico (motoagricole) già messi a disposizione dei lavoratori e non dotati di dispositivo di protezione in fase di prima immissione sul mercato.

Link alle linee guida ISPESL motoagricole


Link alle linee guida ISPESL motoagricole




DVR DOCUMENTO VALUTAZIONE DEI RISCHI ATTIVITA' AGRICOLE



d.v.r standardizzato art.29 comma 5 + D.V.R art.28 D.lgs 81/2008 specifico per il settore agricolo.

Richiedi il nostro servizio base online per la redazione del Documento valutazione dei rischi editabile in word con presente gia' al suo interno un analisi dei rischi specifici a questo settore ateco.
Richiedendo il servizio potrai accedere alla nostra area clienti e scaricare tutti i documenti editabili in word da rendere maggiormente attinenti alla vostra realta' aziendale.
Potrete scegliere se realizzare il vostro documento valutazione dei rischi mediante la procedura standardizzata prevista dall'art 29 comma 5 del decreto legislativo 81/2008 e successive modifiche ed integrazioni.
Potete scegliere se utilizzare il Dvr "classico" valido per tutte le aziende come previsto dall'art 28 del decreto legislativo 81/2008 e successive modifiche ed integrazioni..
Servizio di consulenza base online valida 12 mesi.

DVR AGRICOLTURA

IL DVR CHE POSSIAMO FORNIRTI MEDIANTE IL SERVIZIO BASE DI CONSULENZA COMPRENDE GIA' UNA VALUTAZIONE DELLE PRINCIPALI ATTIVITA' E ATTREZZATURE PRESENTI IN UNA AZIENDA AGRICOLA

NEL SERVIZIO "DVR BASE " E' COMPRESO, OLTRE AL MODELLO DI DOCUMENTO VALUTAZIONE DEI RISCHI CONFORME ALL'ART 28 D.lgs 81/2008 s.m.i. ,D.VR CON LE FASI E ATTREZZATURE, ANCHE IL MODELLO EDITABILE IN WORD PRECOMPILATO DI UN PIANO DI EMERGENZA ED EVACUAZIONE E LA VALUTAZIONE IN EXCEL STRESS LAVORO CORRELATO CON METODO OGGETTIVO SECONDO IL METODO EX ISPESL-INAIL E UN MODELLO STANDARD DI D.U.V.R.I (DOCUMENTO UNICO VALUTAZIONE DEI RISCHI INTERFERENTI),OLTRE AL MODELLO DI DOCUMENTO VALUTAZIONE DEI RISCHI IN WORD REDATTO SECONDO LE RECENTI PROCEDURE STANDARDIZZATE CONFORME ALL'ART 29 comma 5 D.lgs 81/2008 s.m.i.

NEWS! ORA E' COMPRESO ANCHE IL NOSTRO APPLICATIVO IN EXCEL PER REDARRE IL D.V.R SECONDO LE PROCEDURE STANDARDIZZATE PREVISTE PER LE IMPRESE CON MENO DI 10 DIPENDENTI

FASI LAVORATIVE ANALIZZATE NEL DOCUMENTO VALUTAZIONE DEL RISCHIO:

ARATURA
ERPICATURA
FRESATURA
SEMINA
PIANTUMAZIONE
FERTILIZZAZIONE
DISERBO
IRRIGAZIONE
TREBBIATURA
RACCOLTA PRODOTTI

TRASPORTO PRODOTTI
MAGAZZINO
LAVORI AL VIDEOTERMINALE
LAVORI UFFICIO
LAVORI DI PULIZIA
RECEPTION E CENTRALINO



Dettagli...

Scopri cosa offre la nostra Newsletter professional


Iscriversi alla nostra Newsletter professional ti permettera' di ricevere le nostre News periodiche in materia di prevenzione e sicurezza sul lavoro e inoltre potrai accedere alla nostra area di condivisione gratuita riservata agli iscritti dove troverai tantissimo materiale utile alla gestione della tua sicurezza sul lavoro (ATTUALMENTE OLTRE DUE GIGABYTE DI MATERIALE).


Ma non solo! Pagherai l'iscrizione una volta sola e non ti verranno mai richiesti pagamenti per rinnovi annuali.
Fai un piccolo investimento che godrai negli anni avvenire.
Inoltre molto del materiale presente, oltre a quello liberamente fruibile e previsto da terze parti,e' realizzato e messo a disposizione dal Geometra Benni,da oltre venti anni nel settore prevenzione e sicurezza sul lavoro.

Dettagli...

Sicurezza in Excel

Fogli di calcolo utili alla gestione e valutazione della sicurezza sul lavoro realizzati in formato excel.

Dettagli

tutto dvr


AREA DI CONSULENZA ONLINE "TUTTO DVR"
Il servizio offerto prevede un canone in abbonamento per l'accesso all'area consulenza online D.V.R,nell'arco temporale di 12 mesi dove poter scaricare i modelli di Documenti valutazione dei rischi che metteremo a disposizione.
Non è previsto, al termine dei 12 mesi, alcun rinnovo automatico del servizio

AD OGGI SONO PRESENTI 98 D.V.R IN WORD ART.28 !! + 82 D.V.R IN WORD PROCEDURE STANDARDIZZATE ART.29 COMMA 5

Dettagli...

movarisch
in Excel

Foglio di Calcolo in Excel per valutare il rischio chimico per la sicurezza mediante metodologia MoVaRisCh
Dettagli